shutterstock_2220211780

La salute del nostro gatto o del nostro cane passa anche e soprattutto attraverso la prevenzione. Le vaccinazioni contro le malattie più comuni non sono però sufficienti a garantire al nostro cane o gatto un buono stato di salute, poiché va protetto anche da una serie di parassiti, più o meno aggressivi e più o meno visibili, che infestano l’ambiente che ci circonda e che possono arrivare a causare anche problemi molto seri. Poco importa se l’animale è libero di uscire o resta in casa tutto il giorno, poiché i parassiti possono essere, purtroppo, nell’acqua che bevono, nel cibo, volare oppure essere inconsapevolmente introdotti nell’ambiente casalingo da un visitatore e da noi stessi.

Conoscere i nemici è importante e ci aiuta a difenderci da loro nel migliore dei modi.
Va anche detto che se fino a pochi anni fa questi parassiti tendevano a “risvegliarsi” con i primi caldi ma ora, vuoi per il cambio climatico o per gli ambienti domestici perennemente riscaldati, ora sono attivi per gran parte dell'anno.
Inoltre, è bene sapere che i parassiti possono essere davvero tanti e che sono egualmente pericolosi nelle loro due forme più classiche: esterni, a volte più facilmente individuabili, e interni.

Per approfondimenti sui diversi parassiti clicca qui:
PULCI, ZECCHE, GLI ACARI, I PARASSITI INTESTINALI, PIDOCCHI, ZANZARE, FLEBOTOMI

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto