Benvenuto su Animali che passione Offri il tuo contributo in denaro per sostenerci.
Iscriviti alla associaizone e diventa uno di noi
Mi Vuoi Morto? Attenzione alle truffe sui cuccioli
Condividi
Cerca

HOME

Argomenti

Archivio Articoli

Chi Siamo

Cerca

Domande più frequenti

Contenuti

Downloads

Web Links

Top 10

Invia News

AvantGo

Sondaggi

Contatti

Come Sostenerci

Passaparola

Giornale

Profilo Utente


Pepe consiglia di iscriversi
...amici è nata DNA Rimini...io corro a iscrivermi!!!


La mappa per i nostri amici animali a Rimini
Visita la nostra mappa e contribuisci segnalando i punti di interesse
Visualizza Canili e Animali a Rimini in una mappa di dimensioni maggiori

Il caso Sgambamento a Rimini
Guarda il nostro progetto "Sgambamento canile di Rimini"

Utenti in Linea Ora
In questo momento ci sono, 216 Visitatori(e) e 14 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Gatti nel Canile di Rimini
Gatti nel Canile di Rimini

Canile di Vallecchio

Cani del Canile di Vallecchio


Menù
· Home
· Archivio Articoli
· Argomenti
· AvantGo
· Cerca
· Contatti
· Contenuti
· Domande più frequenti
· Downloads
· Forums
· Giornale
· Invia News
· Messaggi Privati
· Passaparola
· Profilo Utente
· Sondaggi
· Statistiche
· Top 10
· Web Links

Filmati
Abbandono animali RTV San Marino


Canile di Coriano
Prima parte


Canile di Coriano
Seconda parte


Abbandono Animali
Primo tempo


Abbandono Animali
Secondo Tempo




Logo TV animalista

Video Gli orrori della produzione di uova

Video Stop alla sofferenza degli animali nei circhi

 
Azioni Azioni Successo dell'azione nonviolenta per impedire la deportazione di 4 cani.
Postato da il Sabato, 07 giugno @ 00:19:54 CEST (4913 letture)

Giovedì 5 Giugno la nostra associazioe con Animal Liberation con una azione nonviolenta ha impedito il trasferimento di 4 cani dal canile di Vallecchio a un canile fuori provincia. Grazie ai volontari di Animal Liberation è stato possibile contemporaneamente manifestare anche davanti alla sede del Comune di Saludecio.

Potete vedere la cronostoria di Animal Liberation e le foto delle azioni.

La diffida che abbiamo inviato al Sindaco di Saludecio.

I fatti sono stati presentati null'articolo del Corriere di Romagna di oggi cha ha inviato un fotografo e un cronista per seguire e documentare i fatti.



Sulla Voce di Romagna invece sono apparse le considerazioni del sindaco di Saludecio



A queste considerazioni abbiamo ritenuto di rispondere come segue con un comunicato stampa:

Le dichiarazione del sindaco Giuseppe Sanchini del comune di Saludecio necessitano di puntualizzazioni.

Facciamo riferimento alle iniziative delle associazioni animaliste che ieri si sono attivate per impedire, con un azione nonviolenta, il trasferimento  di 4 cani ad un canile fuori provincia e delle nostre proposte che il sindaco bolla come "non concrete ". 

Noi vorremmo che nelle decisioni dei nostri amministratori si tenesse conto anche del rispetto e del riguardo che necessità la vita di ogni animale (norme previste anche dalla legge), ma visto che questo per il sindaco Sanchini non è un tema rilevante vogliamo confrontarci sui punti da lui sollevati che riguardano il mero aspetto economico.

Non accettiamo l'affermazione del sindaco che le associazioni animaliste non propongono azioni concrete nel promuovere un risparmio per la collettività.

Vogliamo sottolineare che il reale risparmio per le amministrazioni non è confinare un cane per tutta la vita in un canile "economico" e così pagare per moltissimi anni, e in alcuni casi anche lungamente dopo il decesso. Il reale risparmio si consegue nel lavorare per fare si che questi cani abbiamo una famiglia disposta ad adottarli e in questo modo sottrarli alle "costose cure" del comune. Noi come associazioni animaliste abbiamo ampi programmi e dedichiamo la maggiore parte delle nostre attività alla promozione delle adozioni. Il nostro lavoro può essere ben quantificato come risparmio netto per le amministrazioni. Il trasportare lontano gli animali del comune ostacola principalmente la maggiore possibilità di risparmio.

Riguardo le rette che vengono giudicate elevate vorremmo informare il  sindaco di Saludecio che anche grazie al nostro interessamento San Patrignano è disponibile a realizzare convenzioni a €2,5 a "capo" (il Canile di Cagli chiede euro 2.15 + IVA, informazione avuta direttamente dal gestore)  e che al canile di Riccione si possono fare convenzioni a 5€. Il trasferimento dei cani è anche un trasferimento di risorse dai nostri territori e spesso promuove strutture che garantiscono la mera sopravvivenza degli animali, e alcune volte neppure quella.

Se il comune si avvalesse dell'esperienza e capacità delle associazioni animaliste sarebbe sicuramente in grado di prendere decisioni economicamente più vantaggiose e permetterebbe alle associazioni di incrementare le attività di adozione invece di costringerle a dover impegnare il tempo a contestare scelte antieconomiche per la cittadinanza.

Per quanto riguarda il benessere animale, che per noi è prioritario, riteniamo, come abbiamo qui brevemente dimostrato, che non è in contrasto con una vantaggiosa gestione dei denari.

Esistono poi questioni morali e di sensibilità che evidentemente non tutti ritengono prioritarie o importanti, mentre riteniamo che il sindaco di una città debba esserne rispettoso.

Il canile di Cagli, scelto dal Comune di Saludecio, contiene 230 animali e ha 2 operatori. Ci chiediamo come sia possibile ritenere civile confinare animali di compagnia in una simile condizione.

Quegli animali sono gli stessi che circondano affettuosamente sindaci, assessori, e cittadini tutti. Trasferire questi sentimenti nel chiuso di una gabbia "economica" senza possibilità di relazioni è già di per se stesso una condanna a morte per un animale sociale come il cane. Riteniamo pertanto che questi aspetti che non si vogliono quantificare nemmeno in centesimi di euro siamo invece rilevanti di per se e che feriscano i sentimenti di tutte quelle persone che hanno legami di affetto e compagnia con cani e altri animali.

Invitiamo Sanchini a tenere conto di queste considerazioni economiche e di umanità nelle prossime decisioni che dovrà prendere a riguardo. Ci rendiamo disponibili a mettere a disposizione la nostra esperienza a riguardo per contribuire a beneficio delle tasche di tutti e del benessere del migliore amico dell'uomo.

Adriana Neri
Presidente sezione riminese Enpa
Ente Nazionale Protezione Animali
www.enparimini.it



(Leggi Tutto... | Azioni)

Iniziative Iniziative Diffida al Comune di Saludecio sulla deportazione dei cani fuori provincia
Postato da il Giovedì, 05 giugno @ 21:58:26 CEST (919 letture)

Al  Sig. Sindaco  del  Comune di Saludecio

Assessore Morri Provincia di Rimini

E,p.c. Organi Informazione

E,p.c. Assessore Gianluca Borghi regione E/R

Oggetto : Ricovero dei cani a carico dei Comuni ai sensi degli  art. 16,17,18,19,20,21 della Legge R.le 27/00. Deportazioni cani fuori Provincia / Diffida

Le scriventi Associazioni Animaliste a seguito delle reiterate deportazioni di cani dal territorio comunale di Saludecio  in strutture private ubicate fuori provincia e regione

diffidano

il Sindaco di Saludecio   dall’effettuare ulteriori  trasferimenti che si connotano, rispetto alle chiare disposizioni di legge in materia di tutela e controllo della popolazione canina, come mera deportazione, esponente gli animali in questione a grave stress psicofisico, ed allo sradicamento etologico dal proprio ambiente in spregio alle norme vigenti.

Infatti il legame forte ed inequivocabile dell’animale al suo territorio lo si può evincere in diversi tratti della legge :

 - art. 2 lettera d, “ ….i Comuni sono tenuti a comunicare il recapito dei canili ove vengono condotti gli animali e le modalità di riscatto”.

Tale disposizione sottintende una prossimità delle strutture alla cittadinanza di riferimento; così come la stessa prossimità la si può riscontrare nelle politiche di indirizzo che devono essere definite necessariamente a livello provinciale.

Il ruolo fondamentale delle anagrafi canine evidenziato nella Legge Quadro n. 281/91 e nella L. R. n. 27/00 afferma l’ovvietà della necessaria permanenza degli animali soccorsi sul territorio.

La pratica di spostare animali da una struttura all’altra contrasta fortemente con l’obiettivo principe della norma: il perseguimento del benessere degli animali.

Il D.P.R. 31/3/79 attribuisce infatti proprio ai Sindaci  funzioni di vigilanza sulla corretta applicazione delle leggi di tutela degli animali.

Inoltre l'unione dei comuni della Valconca, a seguito di una richiesta della provincia, ha rinunciato alla costruzione del canile di vallata dichiarandosi concorde con il fatto che il canile di Riccione diventasse intercomunale servendo Valconca, Misano e Cattolica. La Provincia inviò la documentazione in regione chiedendo che i soldi stanziati per la Valconca venissero destinati a Riccione, per una somma che si aggirava  sui 120.000 euro.Presso  gli uffici provinciali esiste tutta la documentazione relativa. L'accordo prevedeva che i Comuni si convenzionassero con il canile comunale di  Riccione che avrebbe messo a loro disposizione un certo numero di recinti.

Ritenendo le firmatarie Associazioni che le reiterate operazioni di trasferimento dei cani in strutture di altre Province e Regioni avvengano in violazione delle norme regionali e nazionali di tutela degli animali, degli interessi della collettività, ed in spregio alla  diffusa sensibilità,  le stesse valuteranno le sue responsabilità  nelle più opportune sedi  intraprendendo da subito pubbliche denunce di informazione in merito alla cittadinanza.

  Rimini   5 giugno 2008

Serena  Sartini         Animal Liberation

Adriana  Neri            ENPA sezione di Rimini

Claudio  Casali         Gli Amici di Benny



(Leggi Tutto... | Iniziative)

Appello Appelli Emergenza a Roma.
Postato da il Lunedì, 02 giugno @ 13:57:44 CEST (916 letture)

RICEVIAMO QUESTO APPELLO DA ELISABETTA

AIUTOOO RAGAZZE!!!!

LA SITUAZIONE DEI CUCCIOLI E MAMME CON CUCCIOLI STA' DEGENERANDO....NON CE LA FACCIAMO DA SOLE A METTERLI TUTTI IN SALVO....CI SONO CIRCA 50 CUCCIOLI E CUCCIOLONI, ALCUNI CON MAMME ED ALTRI SENZA IN GRAVE DIFFICOLTA'!! NON RIUSCIAMO PIU' A FAR FRONTE ALL'EMERGENZA...ABBIAMO RIEMPITO LE POCHE PENSIONI CHE CI ACCETTANO CUCCIOLI E GLI ALTRI STANNO MORENDO IN STRADA...PROPRIO STAMATTINA NE HANNO INVESTITI 2 SULLA FLAMINIA E IERI UNO SULLA NOMENTANA...
INOLTRE, SE NON NE SIETE E CONOSCENZA, DIECI GIORNI FA', IN SEGUITO ALLE PIOGGIE CONSISTENTI, A ROMA (ZONA TIBURTINA-ALBUCCIONE), HA STRARIPATO IL FIUME ANIENE, INONDANDO BARACCHE E CASE DI NOMADI E GENTE CON POCHE POSSIBILITA'...LA PROTEZIONE CIVILE HA MESSO IN SALVO LE PERSONE CHE GALLEGGIAVANO SUI MATERASSI NELLE LORO CASE! OVVIAMENTE NE HANNO FATTO LE SPESE GLI ANIMALI....SONO MORTE PECORE,CAPRE E CANI LEGATI A CATENA CHE NON SONO RIUSCITI A LIBERARSI! DA QUEL TERRIBILE MASSACRO ABBIAMO SALVATE VARI CANI E CUCCIOLI CHE FORTUNATAMENTE SI ERANO RIPARATI SUI TETTI DELLE BARACCHE E DELLE MACCHINE... PURTROPPO ABBIAMO DOVUTO LASCIARE LI' VARI CANI CHE ORA NON HANNO PIU' UNA CASA NE' UNA FAMIGLIA PERCHE' LE PERSONE SI SONO TRASFERITE, NON AVENDO PIU' UNA CASA E ,OVVIAMENTE, TUTTI SE NE SONO STRAFREGATI DI QUESTE POVERE CREATURE!!
CHIUNQUE POSSA OFFRIRE UNO STALLO TEMPORANEO, IN ATTESA DI ADOZIONE, PER QUALCUNA DI QUESTE POVERE CREATURE CI PUO' CONTATTARE A QUESTI NUMERI:
BETTA 338/6773144
PAOLA 333/8728615


ABBIAMO ALLEGATO ALCUNE FOTO DEI CANI, MA NON ABBIAMO FOTO DI TUTTI! PROPRIO STAMATTINA CI HANNO SEGNALATO 2 MAREMMANE MAMME CON 9 CUCCIOLI IN MEZZO ALLA STRADA... OLTRE AD UN VOLPINA INVESTITA CHE HA LASCIATO 3 CUCCIOLI APPENA NATI!! COME SI FA'?? LA SITUAZIONE E' DAVVERO DRAMMATICA E SENZA L'AIUTO DI TUTTI, NON CE LA FAREMO MAI E SAREMO COSTRETTE A LASCIARE LE POVERE CREATURE CHE SONO ANCORA IN STRADA AL LORO CRUDELE DESTINO, E QUESTO NON SAREBBE GIUSTO!!


FOTO 1-3 : 6 CUCCIOLI (4 MASCHI+2 FEMMINE) DI 2 MESI TROVATI IN MEZZO ALLA STRADA, CON LA MADRE MORTA..


FOTO 4+5 : 5 CUCCIOLI MASCHI DI 3 MESI ABBANDONATI SULLA PERICOLOSISSIMA VIA AURELIA A TORRIMPIETRA.

FOTO 6+7 : 3 CUCCIOLI MASCHI DI 3 MESI TROVATI IN FIN DI VITA IN UN FOSSO...

FOTO 8+9 : MAMMA FOX TERRIER E 7 CUCCIOLOTTI DI 2 MESI SOCCORSI AD OLEVANO ROMANO (PALESTRINA) IN MEZZO ALLA CAMPAGNE

FOTO 10+11 : MAMMA SPINONCINA NANA E 2 CUCCIOLI DI 2 MESI SOCCORSI SULLA BRUTTISSIMA VIA PONTINA

FOTO 12+13 : 2 MAMME NERE SIMIL LABRADOR CON 10 CUCCIOLI DI 40 GIORNI IN UN TERRENO ABBANDONATO AD ARDEA (STANNO ANCORA LI'!!)

FOTO 14 : SPINONCINA TAGLIA PICCOLA TERRORIZZATA SOCCORSA DURANTE L'ALLUVIONE MENTRE NUOTAVA!

FOTO 15 : CUCCIOLO BELGA DI 7 MESI SOCCORSO DURANTE L'ALLUVIONE

FOTO 16 : CUCCIOLA MAREMMANA DI 7 MESI LEGATA A CATENA, SOCCORSA DURANTE L'ALLUVIONE

FOTO 17 : CUCCIOLO DI 5 MESI TAGLIA MEDIO-PICCOLA ABBANDONATO DURANTE L'ALLUVIONE (ANCORA IN STRADA)

FOTO 18 : CUCCIOLO DI 6 MESI SIMIL LABRADOR ABBANDONATO DURANTE L'ALLUVIONE (ANCORA IN STRADA)

FOTO 19 : SPINONA DI 2 ANNI DI TAGLIA MEDIA SOCCORSA IN MEZZO ALLA STRADA A FORMELLO MALATA E TERRORIZZATA DURANTE IL DILUVIO (IN STALLO DA ANNALISA DI TRENTO-GRAZIE DI CUORE ANNINA!!)

FOTO 20 : CAGNOLINO DI 1 ANNO DI TAGLIA PICCOLA SBRANATO DA ALTRI CANI IN CERCA DI CIBO DURANTE L'ALLUVIONE!!

FOTO 21-23 : SPINONA MAMMA E 4 CUCCIOLI SALVATI DALL'ACQUA DURANTE L'ALLUVIONE SULLA TIBURTINA(GIA' IN STALLO PRESSO UNA VOLONTARIA MERAVIGLIOSA!! GRAZIE MONICA! )

GRAZIE DI CUORE PER QUALUNQUE APPOGGIO POSSIATE DARE, LI PORTIAMO OVUNQUE!! NON LASCIAMO QUESTE POVERE CREATURE AL LORO INFAME DESTINO!!



(Leggi Tutto... | Appelli)

Animali che Passione Rubrica Animali Animali che Passione, La Voce di Romagna Venerdì 27 Aprile 2008
Postato da il Domenica, 01 giugno @ 13:31:46 CEST (915 letture)

TASHA

TASHA

Gli operatori del Canile hanno chiamato Tasha questa setter anziana, ritrovata da pochi giorni in Via Stoccolma a Miramare. Ricerchiamo urgentemente il padrone.

BESSy
BESSY

ADOTTATA


La dolce Bessy è una segugina, di taglia piccola, un po’ timorosa, ma molto dolce e ha tanto bisogno di coccole e carezze. E’ affettuosa, bella, cosa aspettate a farla diventare parte della vostra famiglia?

 

ROMEO
ROMEO
Romeo…se lo guardi negli occhi puoi leggere tutta la sua tristezza. Romeo non ha trovato la sua Giulietta ma la gabbia. Romeo è il cane di quartiere, il cane che tutti conoscono nella zona in cui vive, dicono abbia un padrone  ma non risulta intestato a nessuno. Romeo è “un vagabondo”, gira per le vie del suo quartiere, tutti lo salutano e gli fanno una carezza, è dolce, non fa del male a nessuno, ma si sa…non tutti amano gli animali. Un giorno qualcuno decide che Romeo da fastidio. E’ il tempo dell’amore e Romeo punta una cagnolina della zona, la guarda dal cancello, guaisce…è innamorato direbbe qualcuno…è un cane che crea problemi e va spedito in canile…dice qualcun’ altro. L’amore non sempre vince e così Romeo viene catturato e portato in canile. Lui non capisce perché non può più vivere nel suo quartiere perché qualcuno lo ha preso e messo in gabbia. Romeo si intristisce, guarda fuori e vorrebbe uscire come sempre, ma non può più farlo.  Romeo si sta lasciando andare, non accetta la vita in canile… aiutateci a far sorridere di nuovo il nostro Romeo…

TASHA, BESSY E ROMEO
vi aspettano al CANILE DI RIMINI TEL.0541-730730  Via San salvatore 32, Rimini www.comune.rimini.it


OTTO ADOTTATO
OTTO
Questo cucciolotto ha circa 7 mesi e si chiama Otto. E’ un meticcio bianco di taglia medio-piccola, trovato a Santarcangelo. E’ arrivato molto impaurito in Canile ma ora sta migliorando, cerca le carezze e il contatto con le persone. A vederlo sembra una piccola pecorina con il pelo riccio…è stupendo e ha veramente bisogno che qualcuno lo adotti. Non lasciamolo crescere in Canile.
Canile di Vallecchio, Via Vallecchio 10, Montescudo, Tel.329-6331631/ 328-7286010

PER ARRIVARE AL CANILE DI VALLECCHIO: SI PRENDE VIA MONTESCUDO, IN LOCALITA’ TRARIVI AL CIMITERO SI GIRA A DESTRA, QUELLA E’ VIA VALLECCHIO


(Leggi Tutto... | Rubrica Animali)

Appello Appelli Venerdì 23 Maggio 2008. Crudele e inutile atto di abbandono.
Postato da il Martedì, 27 maggio @ 23:05:57 CEST (858 letture)



Adottato

Comunicato stampa.

Ritrovato in un fosso, buttato a morire come fosse un rifiuto. Lo abbiamo chiamato Achille, perché speriamo sia forte e sopravviva. Forse con lui c’erano i suoi fratellini che non sono stati ritrovati. Probabilmente morti. Achille sta nel palmo di una mano, è piccolo e dolcissimo. L’azione incivile di questo essere umano, a cui aggiungere parole è forse inutile, si poteva evitare, contattando le Associazioni animaliste del territorio che possono dare un futuro a questi cuccioli, di cane e di gatto e altri animali. Non trinceriamoci dietro ai soliti luoghi comuni “sterilizzare gli animali è contro natura” non è forse contro natura far nascere e buttare in un fosso un cucciolo?

Prologo: Achille adesso è stato affidato alle amorevoli cure di Uliana della nostra associazione. Così piccolo e indifeso necessita di attenzione particolari. Appena in forze sarà disponibile alla adozione.



(Leggi Tutto... | Appelli)

Appello Appelli Animali Rapiti.
Postato da il Martedì, 27 maggio @ 17:20:41 CEST (1189 letture)

Gentili Colleghi,

il giorno 23 maggio mi è stato rubato il cane dal cortile di casa ; si tratta di un Setter Irlandese femmina di 8 anni, non sterilizzata ( attualmente in fase di pseudogravidanza ) , tatuata al padiglione auricolare 0FO780, di nome Sharon.

Posso immaginare, visto che non si tratta di un cucciolo e nemmeno di un giovane esemplare,  che il furto sia stato commissionato per fini riproduttivi o per l’esercizio venatorio, almeno lo spero, perché non voglio nemmeno pensare ad altre ipotesi.

Pensate che 6 anni orsono mi fu portata da un “cacciatore” per essere abbattuta in quanto timorosa del rumore delle fucilate (!!!) ; ovviamente al mio rifiuto è immediatamente seguito il “sequestro” e Sharon è diventata la mia ombra nella vita di tutti i giorni.

Ho invano sperato in una sua improbabile fuga, ben sapendo che non si sarebbe allontanata nemmeno con il cancello aperto; l’ho cercata in ogni angolo di campagna, nei canili, nei cortili delle case, ma di lei nessuna traccia, nessuno l’ha vista né segnalata a chi di competenza.

Ho quindi pregato il Presidente del mio Ordine, quello di  Ferrara, di estendere questa mail a tutti i Colleghi, anche a quelli delle provincie limitrofe, nella speranza che prima o poi venga portata in uno dei vostri ambulatori/cliniche per le profilassi di routine.

Nel caso questo accada, o anche se vi giungesse voce di qualsisi cosa possa ricondurre al mio cane,

pure se fosse stata vista esanime al bordo di una strada, vi prego di segnalarmelo ai seguenti recapiti:  

Dott.Marco Cavazzini  

Ambulatorio: Via S. Giuseppe 8/a Copparo (FE)  TEL 0532-863213   CELL. 338-2146269  

Abitazione:    Via V.Baroncini 59 Coccanile di Copparo (FE)  TEL. 0532-838588  

E-Mail:    dott.marcocavazzini@virgilio.it

Fin da ora vi ringrazio per l’attenzione prestatami e vi invito a non apporre nelle vostre sale d’attesa questo mio scritto, per non far fare “dietro front” all’eventuale persona che potrebbe presentarsi presso di voi.

Con le più vive cordialità e con l’angoscia che ancora brucia nel petto vi auguro  una buona giornata e  BUON LAVORO.

 Marco Cavazzini

SMARRITA TARTARUGA HERMANNI  

Lunedì 26 Maggio 2008 in Zona Pascoli presso Via Aporti – Rimini e’ stata prelevata dal giardino di una casa, una femmina di tartaruga di tipo Hermanni di medie dimensioni da una signora di mezza eta’ con un’auto grigia. Sulla placca centrale vertebrale presenta un segno di riconoscimento a forma di X.

Prego gentilmente chiunque avesse notizie di contattarmi appena possibile al seguente numero telefonico 349.42.76.3.69(Luca) o alla mia e.mail checkpro@libero.it.

Ringrazio per la collaborazione.



(Leggi Tutto... | Appelli)

Animali che Passione Rubrica Animali Animali che Passione, La Voce di Romagna Venerdì 22 Maggio 2008
Postato da il Venerdì, 23 maggio @ 22:51:09 CEST (855 letture)

  CUCCIOLO












“Sono un cucciolo maschio di circa 4 mesi,  il veterinario dice che diventerò una taglia media e peserò più o meno 20 Kg. Sono stato abbandonato insieme ai miei fratellini, che sono stati tutti adottati. Io mi sento molto solo, ogni giorno prego che qualcuno venga da me per portarmi via. Sono in un canile fuori provincia, ma chi mi sta aiutando è disposto a portarmi in qualunque posto io possa essere felice. Non dimenticatevi di me.”

Per informazioni e adozioni: Anna 335-5670234

www.aiutiamofido.org

 

 

   FILIPPO

Questo simpatico piccoletto è stato trovato da pochissimi giorni in via Molino Ronci a Santacristina di Rimini, è un meticcio bianco e nero di taglia piccola, ritrovato senza collare. Gli operatori del Canile lo hanno chiamato Filippo. E’ molto dolce e noi speriamo al più presto di poterlo ridare al suo proprietario. Chiunque conosca questo dolce 4 zampe ci chiami al più presto.

 

 

  BILLY

Questo è Billy…energia pura, voglia di correre, di rotolarsi, di saltare…voglia di vivere. Fargli una foto è stata un’impresa, è sempre in movimento, necessita di educazione, questo cucciolone di circa 8 mesi al quale il suo vecchio padrone non ha dato regole e che ora si ritrova al Canile perché “troppo agitato”. Anche qui la solita rinuncia di proprietà, il solito iter, drammatico per il cane e anche per gli operatori che ora devono in qualche modo supplire le mancanze di quel padrone, e cercare di rendere adottabile questo cucciolone. Per fortuna Billy è: molto carino, simpaticissimo e dolce. Noi ci prendiamo questa ennesima sfida….ma voi dateci una mano, venite a conoscerlo e quando sarà pronto potrete portarlo a casa.

 

Per FILIPPO e BILLY : CANILE DI RIMINI TEL.0541-730730  Via San salvatore 32, Rimini Orario di apertura: lunedì-mercoledì-venerdì 8.30-12.30/martedì-giovedì-sabato ORARIO CONTINUATO 8.30-16.00. www.comune.rimini.it

 

 

MILLER

Miller, era già uscito sulla “Voce” qualche tempo fa, appena trovato, ma nessuno ha chiamato per lui. Miller è un incrocio pastore tedesco-husky, di circa un anno. Appena arrivato in canile era molto diffidente, terrorizzato dalle mani e dai bastoni,  ma ora è continuamente alla ricerca di carezze e ha legato molto  con gli operatori. E’ un bellissimo cane che ha bisogno di essere seguito, di cui ci si deve innamorare e pensare di dedicargli tempo per fargli dimenticare il suo passato. Canile di Vallecchio, Via Vallecchio 10, Montescudo, Tel.329-6331631/ 328-7286010


Adottato

 

PER ARRIVARE AL CANILE DI VALLECCHIO: SI PRENDE VIA MONTESCUDO, IN LOCALITA’ TRARIVI AL CIMITERO SI GIRA A DESTRA, QUELLA E’ VIA VALLECCHIO

 



(Leggi Tutto... | Rubrica Animali)

Azioni Azioni Animalisti, no a deportazioni cani fuori provincia.
Postato da il Mercoledì, 21 maggio @ 22:36:51 CEST (3131 letture)

Fonte: NewsRimini.it del 21 dicembre 2007

Animalisti, no a deportazioni cani fuori provincia. Diffida a tre sindaci

Venerdì 21 dicembre 2007

Otto associazioni animaliste della Provincia di Rimini hanno scritto ai sindaci di Misano, Santarcangelo e Verucchio diffidandoli da ulteriori trasferimenti di cani in strutture private fuori provincia. Una pratica che va avanti da tempo, denunciano le associazioni, in contrasto con le leggi in materia di tutela e controllo della popolazione canina.
In caso di annaloghe iniziative, i firmatari si riservano azioni nelle sedi opportune sedi e pubbliche denunce alla cittadinanza.


La lettera inviata ai sindaci:

Al Sig. Sindaco del Comune di Misano Adriatico
Al Sig. Sindaco del Comune di Santarcangelo di Romagna
Al Sig. Sindaco del Comune di Verucchio

Oggetto : Ricovero dei cani a carico dei Comuni ai sensi degli art. 16,17,18,19,20,21 della Legge R.le 27/00. Deportazioni cani fuori Provincia / Diffida

Le scriventi Associazioni Animaliste operanti sul territorio della Provincia sono a conoscenza che da diverso tempo cani trovati sul territorio dei Comuni di Misano Adriatico, Santarcangelo di Romagna e Verucchio sono stati trasferiti da strutture di ricovero per cani ubicate in Provincia di Rimini in strutture private distanti centinaia di KM.

Per evitare che analoghe iniziative abbiano a ripetersi diffidano

i Sigg. Sindaci in indirizzo dall’effettuare ulteriori trasferimenti che si connotano, rispetto alle chiare disposizioni di legge in materia di tutela e controllo della popolazione canina, come mera deportazione, esponente gli animali in questione a grave stress psicofisico, ed allo sradicamento etologico dal proprio ambiente in spregio alle norme vigenti. Infatti il legame forte ed inequivocabile dell’animale al suo territorio lo si può evincere in diversi tratti della legge :

-  art. 2 lettera d, “ ….i Comuni sono tenuti a comunicare il recapito dei canili ove vengono condotti gli animali e le modalità di riscatto”.
Tale disposizione sottintende una prossimità delle strutture alla cittadinanza di riferimento; così come la stessa prossimità la si può riscontrare nelle politiche di indirizzo che devono essere definite necessariamente a livello provinciale.

Il ruolo fondamentale delle anagrafi canine evidenziato nella Legge Quadro n. 281/91 e nella L. R. n. 27/00 afferma l’ovvietà della necessaria permanenza degli animali soccorsi sul territorio.
La pratica di spostare animali da una struttura all’altra contrasta fortemente con l’obiettivo principe della norma: il perseguimento del benessere degli animali. Il D.P.R. 31/3/79 attribuisce infatti proprio ai Sindaci funzioni di vigilanza sulla corretta applicazione delle leggi di tutela degli animali.
Ritenendo le firmatarie Associazioni che le reiterate operazioni di trasferimento dei cani in strutture di altre Province avvengano in violazione delle norme regionali e nazionali di tutela degli animali, le stesse intraprenderanno improcrastinabili azioni nelle più opportune sedi e pubbliche denunce di informazione alla cittadinanza. Con osservanza

Rimini 20.12.7

Serena Sartini Animal Liberation
Onide Venturelli Associazione Vegetariana Italiana onlus
Michela Ronci “e l’ uomo incontrò il cane” K. Lorenz
Adriana Neri ENPA sezione di Rimini
Claudio Casali Gli Amici di Benny
Nicola Parato Insieme per la Valmarecchia
Barbara Bassan La Collina di Vaniglia
Remo Bruni Maricla onlus



(Leggi Tutto... | Azioni)

Iniziative Iniziative 6 zampe in festa, manifestazione a Villa Verucchio 18/05/2008
Postato da il Domenica, 18 maggio @ 18:21:11 CEST (966 letture)

Il 18 maggio 2008 si è  svolto a Villa Verucchio la seconda edizione di “6 zampe in festa”, organizzata da Urban dog, associazione sportiva dilettantistica e dall’Unità cinofila della Croce Rossa Italiana.

Alla giornata dedicata al cane e agli sport cinofili è stato invitato anche il Canile di Rimini, che è stato presente, grazie alle volontarie  Gabriella dell’ associazione Animal Liberation e  Uliana dell’associazione E.N.P.A. Rimini.

Le volontarie hanno portato diverse foto di cani presenti al Canile di Rimini e al Canile di Riccione, cercando di interessare i presenti a future adozioni.

Nonostante l’acquazzone iniziale il sole poi ha reso la manifestazione molto riuscita.

 

 

Il gazebo messo a disposizione da Urban dog per il Canile di Rimini

 

L’angolo del verde  curato dai ragazzi del laboratorio di giardinaggio di Villa Verucchio e il gazebo della Croce Rossa, unità cinofila

 

La Croce Rossa, unità cinofila

 

Un po’ di musica per allietare la giornata

 

Il “fotografo“ di Urban dog e Pippo

 

Gabriella di Animal Liberation al gazebo del Canile di Rimini

 

Cesare di Urban dog con Uliana di E.N.P.A. Rimini e una associata di Urban dog

(Leggi Tutto... | Iniziative)


Progetti in Corso Progetti La risposta del comune dopo oltre un anno al progetto finanziato da privati
Postato da il Domenica, 18 maggio @ 09:59:41 CEST (1197 letture)

-----Messaggio originale-----
Da: Angelo Arcangeli
Inviato: lunedì 12 maggio 2008 8.33
A: ULIANA; Andrea Zanzini; Associazione Konrad Lorenz
Oggetto: AREA SGAMBAMENTO

Gentile SIg.ra Uliana
faccio seguito all'incontro avvenuto presso il mio ufficio la scorsa settimana per comunicarLe che purtroppo da parte del competente settore Edilizia Privata mi è pervenuta comunicazione formale circa il divieto di effettuare qualsiasi tipo di intervento, anche senza opere murarie, presso il Canile Comunale di S. SAlvatore, in quanto trattasi di area soggetta a vincolo paesaggistico, che richiede, per qualsiasi opera, la presentazione di una DIA e relativa richiesta di parere ai competenti organi.
Tale obbligo, considerata la situazione di fatto della struttura inibisce quindi, allo stato attuale, il rilascio dell'autorizzazione all'installazione delle reti per la creazione di ulteriori spazi di servizio (area di sgambamento).
Le assicuro che sarà mia cura attivarmi presso le sedi competenti affinchè si possa addivenire ad una soluzione delle problematiche da Lei segnalate.

Cordialmente
Angelo Arcangeli


(Leggi Tutto... | Progetti)

512 articoli (52 pagine, 10 per pagina)
[ 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 ]
 
Firma per gli animali

FIRMA LA PETIZIONE "CANI E BENI DI LUSSO"?



FIRMA LA LETTERA AGLI EURO PARLAMENTARI CONTRO LA VIVISEZIONE
Abolizione della vivisezione didattica

FIRMIAMO PER I CANI E I GATTI DELLA SPAGNA

Sign for Il massimo della pena alle 2 assassine di Milano


ABOLIZIONE PATE' DE FOIE GRAS

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

La Storia di Oggi
Ancora Nessun Articolo.

Articoli Vecchi
Lunedì, 12 marzo
· ROUGE
Domenica, 11 marzo
· cecilia.
· facciamole passare gli ultimi anni in una famiglia....
· AIUTIAMO I COMPAGNI DI VITA DI GIANCARLO....
·
· BIAGIO CANILE DI LATINA
Sabato, 10 marzo
· Volontari siciliani sempre al fianco dei nostri amici a 4 zampe... Aiutaci anche
Giovedì, 02 febbraio
· KORA, 8 MESI, 10 KG!
· CIQUITA, BELLISSIMA SETTER DI 1 ANNO CERCA CASA!
Mercoledì, 01 febbraio
· BILANCIO ECONOMICO 2011

Articoli Vecchi

Informazioni

Logo TV animalista

GRUPPO DI STUDIO SULLE TRADIZIONI VIOLENTE

Chi li ama ci segua

I cani di Erica

Gruppo Le Aquile Rimini, Unità Cinofila da Soccorso.

Sito del rifugio Ulmino

Sito del Canile di Coriano

Sito Associazione Animal Liberation

Avere un Animale

Abotta un Bull!

Sito per gli animali disabili

Associaizone Oltre la Specie

S.O.S. Adozioni Cani

Gruppo Spillo

Sito SAVE THE DOGS

Sito LEGA PER L'ABOLIZIONE DELLA CACCIA



Sito LIDA sezione di Olbia

Sito Arcabaleno



HOME

Argomenti

Archivio Articoli

Chi Siamo

Cerca

Domande più frequenti

Contenuti

Downloads

Web Links

Top 10

Invia News

AvantGo

Sondaggi

Contatti

Come Sostenerci

Passaparola

Giornale

Profilo Utente


Contattaci. Contattaci.

Contatore visite gratuito

IL sito è curato e realizzato da Ivan Innocenti


godaddy stats
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 1.05 Secondi