Benvenuto su Animali che passione Offri il tuo contributo in denaro per sostenerci.
Iscriviti alla associaizone e diventa uno di noi
Mi Vuoi Morto? Attenzione alle truffe sui cuccioli
Condividi
Cerca

HOME

Argomenti

Archivio Articoli

Chi Siamo

Cerca

Domande più frequenti

Contenuti

Downloads

Web Links

Top 10

Invia News

AvantGo

Sondaggi

Contatti

Come Sostenerci

Passaparola

Giornale

Profilo Utente


Pepe consiglia di iscriversi
...amici è nata DNA Rimini...io corro a iscrivermi!!!


La mappa per i nostri amici animali a Rimini
Visita la nostra mappa e contribuisci segnalando i punti di interesse
Visualizza Canili e Animali a Rimini in una mappa di dimensioni maggiori

Il caso Sgambamento a Rimini
Guarda il nostro progetto "Sgambamento canile di Rimini"

Utenti in Linea Ora
In questo momento ci sono, 193 Visitatori(e) e 5 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Gatti nel Canile di Rimini
Gatti nel Canile di Rimini

Canile di Vallecchio

Cani del Canile di Vallecchio


Menù
· Home
· Archivio Articoli
· Argomenti
· AvantGo
· Cerca
· Contatti
· Contenuti
· Domande più frequenti
· Downloads
· Forums
· Giornale
· Invia News
· Messaggi Privati
· Passaparola
· Profilo Utente
· Sondaggi
· Statistiche
· Top 10
· Web Links

Filmati
Abbandono animali RTV San Marino


Canile di Coriano
Prima parte


Canile di Coriano
Seconda parte


Abbandono Animali
Primo tempo


Abbandono Animali
Secondo Tempo




Logo TV animalista

Video Gli orrori della produzione di uova

Video Stop alla sofferenza degli animali nei circhi

 
Appello Appelli Trentola (CE) - SENZA PAROLE........
Postato da il Domenica, 23 maggio @ 19:16:40 CEST (418 letture)

Per chi potesse aiutarci per risolvere questa situazione disperata, il riferimento è

Paola 081.8141444 o 338.5971765 - paola.ferraro@libero.it

Francesca Oliva

Movimento Animalista di Aversa

081.8905605 - 347.4897010

Fax: 081.19318372

adozioni@ma-aversa.it

http://www.ma-aversa.it

C.C.Postale n. 76938539

intestato a "Movimento Animalista di Aversa"

IBAN: IT 59 C 07601 14900 000076938539

Cari amici degli animali, ancora un'emerganza, ancora una storia di umana crudeltà, non sappiamo più come far fronte a tutto questo, non abbiamo più ne parole ne lacrime..........

Ieri mentre eravamo alla ASL veterinaria per le sterilizzazioni dei cani di quartiere è arrivata una signora disperata......chiedeva come doveva fare per far mandare una mamma e dei cuccioli in canile.........abbiamo tentato di spiegarle che in canile dei cuccioli sono praticamente già morti e che era meglio lasciarli per strada, ma la signora insisteva era sconvolta e ci ha spegato che fuori casa sua 2 cagnette, presumibilmente sorelle, avevano partorito ben 12 cuccioli, il contadino proprietario del terreno in cui le cagnette avevano partorito aveva sparato ed ucciso una delle due mamme ed aveva già ammazzato 4 cuccioli investendoli con l'auto....... a questo racconto siamo inorridite e siamo andate a vedere la situazione sul posto.........Inutile dirvi che la situazione è davvero grave.......i piccoli sono continuamente in pericolo........sono bellissimi, anche se non si lasciano avvicinare perchè sono giustamente spaventati dagli uomini, la mamma rimasta ha adottanto anche i figli della sorella allattandoli e portando loro le buste di rifiuti che trova in giro pur di sfamarli, tutta la gente che abita nella zona, eccetto la signora che ci ha avvisati, li scacciano e vogliono liberarsene, non facendosi scrupoli di ccciarli in malo modo, con scope e pompe dell'acqua...........insomma come potete capire la situazione è davvero disperata, c'è urgente bisogno di uno stallo per i piccini prima che quel maledetto contadino provveda a liberari dei cuccioli magari con un pò di veleno, da uno che spara una cagnetta ci si può aspettare davvero di tutto........siamo molto preoccupati per quei piccini, ma non sappiamo come fare, siamo allo strmo delle forze, aiutateci ad aiutarli o faranno una brutta fine.....per il momento siamo riusciti a fare solo poche foto ai piccini e alla mamma, ma confidiamo di poterne fare altre...........La sig C., che riesce ad avvicinarli, mi ha detto che sono 7 maschietti ed una femminuccia, ipotizzo che saranno una futura taglia media contenuta ( circa 20kg, ma forse meno) e sono tutti splendidi.........Chiunque può aiutare contatti Paola allo 081.8141444 o 338.5971765 paola.ferraro@libero.it



(Leggi Tutto... | Appelli)

Notizie ricevute e publicate Notizie Ricevute Randagismo a Monreale.
Postato da il Venerdì, 21 maggio @ 13:12:02 CEST (828 letture)

Lega Nazionale per la Difesa del Cane – sezione di Palermo Viale Diana, 3 90142 – Palermo

Lega Anti Vivisezione Via Piave, 7 00187 – Roma

Ente Nazionale Protezione Animali ‐Sezione di Palermo

Via Brunetto Latini 11, 90141‐Palermo

Lega Italiana Difesa Animali ‐Sezione di Palermo Via M. Ascoli, 14 90127‐Palermo

Organizzazione Italiana Protezione Animali ‐Sezione di Palermo

Via Calpurnio 7 90100 ‐Palermo

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

19 maggio 2010

Allarme randagismo a Monreale (PA), deve scapparci il morto prima di intervenire? E quanti animali devono ancora morire e soffrire?

Le associazioni animaliste in indirizzo congiuntamente denunciano quanto sta accadendo nel territorio del comune di Monreale a causa dell’inattività dello stesso Comune e del Sindaco Avv. Filippo Di Matteo e della Giunta del Comune per ciò che concerne la salvaguardia di cani e gatti randagi. Le Associazioni animaliste in indirizzo, dopo avere soccorso centinaia di cani e gatti necessitanti di aiuto sul territorio monrealese, hanno chiesto in data 16 febbraio 2010 un incontro col Sindaco di Monreale, con il Dott. Paolo Ingrassia dell’Unità Operativa Anagrafe Animale ASP Veterinaria, l’Assessore regionale alla Salute Massimo Russo ed con il Sottosegretario al Ministero della Salute On. Francesca Martini per discutere e porre possibili soluzioni all’emergenza randagismo sul territorio monrealese, che ha assunto proporzioni preoccupanti con inevitabili ricadute sia sul benessere sociale, sia animale, sia sul turismo. All’incontro che si è tenuto il 16 marzo 2010 nel palazzo del Municipio a Monreale, vi era presente soltanto il Sindaco di Monreale e l’Assessore all’Urbanistica del comune di Monreale, Nazzareno Salamone. Le nostre Associazioni hanno riferito al sindaco che moltissime sono le segnalazioni che riceviamo ogni giorno da cittadini monrealesi, villeggianti e turisti sulle basi di avvelenamenti di cani, cani malati e bisognosi di cure e ricovero, e mancato adempimento come da obblighi di legge, del censimento, microchippatura e sterilizzazione dei cani randagi. Inoltre, le nostre Associazioni animaliste hanno fatto il punto sulle inadempienze delle legge regionale 15 del 2000 “Istituzione dell’Anagrafe Canina e norme sulla tutela degli animali di affezione e prevenzione al randagismo”, del suo regolamento esecutivo, nonché della circolare emessa dall’Onorevole Massimo Russo risalente al 13 giugno 2009 che ribadisce i compiti e doveri stabiliti dalla legge sopra scritta e dalla normativa nazionale, (dopo i tragici fatti di Scicli che hanno visto la morte di un bambino) a causa dell’omessa lotta al randagismo da parte delle Istituzioni competenti. Inoltre, durante l’incontro abbiamo chiesto al Sindaco, la convenzione urgente con ambulatori veterinari o canili privati per il recupero e la cura degli animali incidentati, malati e quei soggetti che non possono vivere per strada, come cuccioli e cani anziani e ciechi per i quali ad oggi Il Comune di Monreale non interviene mostrando incuria sia a livello legale sia a livello umano. Durante l’incontro con il Sindaco, le nostre Associazioni si sono inoltre messe a disposizione per una collaborazione attiva e gratuita per fare partire una corretta lotta al randagismo. A distanza di più di un mese, dopo molteplici e vani tentativi di contatto telefonico con il Sindaco Di Matteo (anche se durante l’incontro lo Stesso ci aveva assicurato risposte chiare e concrete entro e non oltre 10 gg), siamo invece riusciti a parlare con l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Monreale il quale ci ha riferito verbalmente che il Comune, non avendo disponibilità economica, non può affrontare la lotta al randagismo, creando così un muro di cemento armato tra le nostre richieste e la loro posizione.

Ed allora ci chiediamo: dove sono finiti i fondi stanziati dallo Stato Italiano e dalla Regione Siciliana per la lotta al randagismo, ossia €. 35.000 frutto di finanziamento regionale e €. 80,000 derivanti dal finanziamento di un progetto approvato dal Ministero della Sanità? Ed ancora ci chiediamo: perché un Comune non rispetta le leggi? E dov’è l’ASP veterinaria che ha obbligo di microchippatura dei cani, il loro ricovero in rifugi adeguati, compiti di sterilizzazione e garantire un corretto equilibrio del rapporto uomo‐animale‐ambiente? Ed ancora, forse il Sindaco Di Matteo attende che un altro bambino perda la vita ma stavolta nel territorio monrealese? Perché i cittadini monrealesi, i villeggianti ed i turisti ed anche solo chi passa dal Comune di Monreale devono trovarsi davanti scene di degrado così forti?

La situazione ad oggi è quella di centinaia di cani vaganti sul territorio, alcuni buoni altri meno perché inaciditi dall’intolleranza dell’uomo, cuccioli denutriti, cagne con le mammelle piene di latte e scheletriche, povere bestie ricoperte da zecche che cercano cibo nei contenitori dell’immondizia, cani e gatti incidentati lasciati morire per strada. A seguito della richiesta di incontro un altro incontro è stato fatto con la D.ssa Matassa, rappresentante del Ministero inviata a Palermo dall’On. Martini, ed i rappresentanti dell'Assessorato alla Sanità, Dott. Bonomo e Dott. Sghembi, sulla situazione di Monreale che hanno appurato l’inadempienza delle leggi da parte del Sindaco di Monreale. Vista quindi l’inadempienza del Comune di Monreale della normativa regionale e nazionale le nostre Associazioni intendono rivolgersi alla Magistratura affinché venga aperta un inchiesta su quanto sopra riferito. Per ulteriori informazioni contattare Arianna Ferrante, volontaria della Lega Nazionale per la Difesa del Cane al 3405512698.

ENPA LAV LIDA LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE OIPA

In allegato reportage di soltanto alcune delle esperienze direttamente vissute e foto scattate dai volontari delle Associazioni in indirizzo:

Foto scattata il 14 maggio 2010: questa cagna è una randagia in c.da Strazzasiti: gli manca il pelo, è molto spaventata e si nutre nei cassonetti dell’immondizia. Gli ultimi suoi nati sono stati prelevati domenica 16/05/10 da una volontaria e sono in cura tra la vita e la morte. Tra 3 mesi questa cagna in foto partorirà altri cuccioli … solo se mai riuscirà a sopravvivere. Sotto le foto dei suoi cuccioli.

Un’altra storia di un invisibile come tanti a Monreale: questo yorkshire è stato soccorso la notte del 12 maggio 2010 in via Cannolicchio a Monreale, era lì da giorni, forse da settimane, accanto ai bidoni dell’immondizia. E’ morto dal veterinario … non poteva neanche chiudere gli occhi perché la pelle attorno gli occhi si era sgretolata…

Cucciola vagante trovata in c.da Real Celsi a Monreale a gennaio 2010, temperatura esterna un grado, bagnatissima, pancia gonfia a causa di un blocco intestinale: dal retto le sono stati estratti piccoli rami, carta, pezzi di ossa e plastica ….

23 agosto 2009, ci segnalano un cane in contrada Giacalone a Monreale, arriviamo li e questa la scena che si presenta ai nostri occhi….perdeva sangue dagli occhi e dalle zampe.

Contrada Real Celsi, cane trovato con bacino storto, zampa gonfia, affamato, denutrito.

Branco di cani stanziali tra l’immondizia …alcuni cuccioli li abbiamo salvati, erano per strada tra le macchine che sfrecciavano. Presenti all’appello 15 cuccioli e tre cagne denutrite e con le mammelle gonfie di latte. Tra qualche mese, oltre ai 15 cuccioli ce ne saranno altri 15 ed ancora tra altri sei mesi, un ciclo infinito ….

Aprile 2010, cassonetti dell’immondizia di c.da Strassaiti, 4 cuccioli morti, buttati come se fossero immondizia…



(Leggi Tutto... | Notizie Ricevute)

Animali che Passione Appelli BIANCA
Postato da il Mercoledì, 19 maggio @ 12:04:06 CEST (421 letture)


Bianca è una splendida maremmana di 4 anni. Sembra una candida e dolce pecorella. Naturalmente è di taglia grande... ma ha un carattere talmente docile che sembra quasi finta. Ottima da compagnia.
Bianca spera di non dover vivere tutta la vita in canile! è già sterilizzata.
 
per adozioni: giovanna 3391197433 massimo.maderi@tele2.it 







(Leggi Tutto... | Appelli)

Appello Appelli marta
Postato da il Mercoledì, 19 maggio @ 11:48:55 CEST (409 letture)

Marta è una splendida cagnolotta di taglia grande, circa 5 anni. Assomiglia molto, anche per via dei colori, ad una border collie. Inutile dirvi che è molto buona.
Marta aspetta un nuovo padrone.
 
per adozioni: giovanna 3391197433 massimo.maderi@tele2.it 







(Leggi Tutto... | Appelli)

Notizie ricevute e publicate Notizie Ricevute Incendiata l'Oasi del Gatto di Castellanza (VA
Postato da il Mercoledì, 19 maggio @ 11:41:19 CEST (1000 letture)

Incendiata l'Oasi del Gatto di Castellanza (VA


La scorsa notte ignoti hanno dato alle fiamme l'Oasi del Gatto di Castellanza (VA). L'atto incendiario è stato diretto proprio contro i prefabbricati nei quali i gatti si rifugiavano la notte per dormire, ma per fortuna quasi tutti sono riusciti a uscire in tempo dalle porticine. Un gatto si è però rifugiato in un'area successivamente raggiunta dalle fiamme e ha così riportato serie ustioni al muso e agli occhi e probabilmente perderà la vista. Oggi ci siamo recati sul posto e la situazione è semplicemente disastrosa: tanti anni di impagabile volontariato da parte di Daniela Sironi, responsabile dell'Oasi del Gatto, e di tutti gli altri volontari, è andato letteralmente in fumo. Vi chiediamo un aiuto economico per aiutare Daniela a ripartitre con la sua preziosa attività. Potete fare un bonifico come indicato qui sotto: LAV LEGA ANTI VIVISEZIONE VARESE IBAN: IT 82 X 03359 01600 100000012083 CAUSALE: OASI DEL GATTO DI CASTELLANZA





(Leggi Tutto... | Notizie Ricevute)

Appello Appelli l'Aquila, Doris vuole una famiglia tutta sua.
Postato da il Giovedì, 13 maggio @ 22:24:49 CEST (427 letture)

ciao a tutti....questa e' Doris una canina dolcissima e affettuosa di circa un anno e mezzo...ora vi racconto la sua breve storia......
la settimana scorsa ho fatto un giro al paesino vicino al mio perche sto seguendo una colonia felina, devo riuscire a catturare qualche femminuccia per farla sterilizzare ....qui abita una signora che da da mangiare a queste bestiole ....mi racconta che un mese  fa si era presentata sotto casa sua questa creatura magrissima e molto spaventata e che temeva per lei perche qui abitano tre cacciatori molto noti ahime!!! cosi comincia a darle da mangiare e in poco tempo Doris si riprende benissimo......ad un certo punto eccolaaaaaa sbucare da un vicolo e corrermi incontro ...oddio quante feste che mi ha fattooooooooooo...ma nn mi aveva mai visto prima!!!!!!...quindi capite che canina docile e buona????...molto adatta a chi ha bambini.....naturalmente ho subito detto a questa signora di avvertire questi cacciatori che la canina e' già adottata e soprattutto sterilizzata e che la porterò via il prima possibile...cosi almeno cerco di tamponarli un po',.,,..sapete qui che realtà che c'e'..non vogliono cuccioli tantomeno femmine......
per favore...fate girare le foto la porto ovunque.....

grazie a tutti
Fabiana

fabiana 347-0810209 fabiana_abruzzo@libero.it
elvira 393-3567046 elvira.damiani@tin.it



(Leggi Tutto... | Appelli)

Animali che Passione Notizie Ricevute LA PICCOLA AURA NON C'E' PIU'.... E' STATA BRUCIATA VIVA.
Postato da il Mercoledì, 05 maggio @ 21:16:27 CEST (477 letture)

AURA E' VOLATA SUL PONTE alle ore 7 di stamane...BRUCIATA VIVA PER"DIVERTIMENTO" NEL SALENTO!
MANDATE TUTTI TUTTI  QUESTA MAIL A CHI DI DOVERE!!!!
NON SI PUO' LASCIAR CADERE QUESTO ASSASSINIO
NELL'INDIFFERENZA!


MESSAGGIO DA INVIARE
A:
sindaco@comune.trepuzzi.le.it,
segretariogenerale@comune.trepuzzi.le.it,vigili@comune.trepuzzi.le.it,
ambiente@comune.trepuzzi.le.it

CC:
presidenza@provincia.le.it,
smanca@provincia.le.it

OGGETTO: indignazione per quanto successo ad
AURA, cagnina bruciata viva

Spett.le Sindaco,

Le scrivo in merito a
quanto successo nel Comune da Lei amministrato, in quanto ritengo sia
inaccettabile che dei ragazzi - annoiati - diano fuoco ad un povero
cane VIVO.
Le chiedo pertanto di prendere seri provvedimenti verso i
responsabili di questa crudele atrocità, sanzionando loro (od i
genitori nel qual caso i responsabili siano minorenni) con il massimo
dell'ammenda prevista dalla legge 189/2004 che stabilisce, secondo Art.
544-bis. del Codice Penale - (Uccisione di animali) che "Chiunque, per
crudeltà o senza necessità,
cagiona la morte di un animale è punito con
la reclusione da tre mesi a diciotto mesi."
L'impegno da parte Sua e
da parte delle Autorità preposte sarebbe una grande
dimostrazione di
civiltà, un esempio da seguire in ogni città italiana.

Confidando in
un Suo accoglimento favorevole di questa richiesta, porgo
Cordiali
Saluti
NOME, COGNOME, CITTA

ECCO  AURA....... CIAO PICCOLO ANGELO...







(Leggi Tutto... | Notizie Ricevute)

Appello Appelli FOXY, adozione del cuore
Postato da il Mercoledì, 05 maggio @ 09:00:00 CEST (427 letture)

FOXY, simil pincher TORTURATO A CAPODANNO PER DIVERTIMENTO! Guardate il video fa una tenerezza infinita! ADOZIONE DEL CUORE!
 

lesfigatte@gmail.com

VI CHIEDIAMO DI METTERVI UNA MANO SUL CUORE E CERCARE IN FRETTA UNA CASA A FOXY!!

Foxy è un cagnolino maschio che avrà circa 5/6 anni. Incrocio pincher, pesa 7 kg
 color miele, pelo raso. Negativo alla filaria, vaccinato, castrato e fa regolarmente tutte le profilassi varie.
Praticamente sano.

Guardate il suo video...


E' stato trovato la mattina presto del 1° gennaio di alcuni anni fa, nel cortile di una cascina, qualcuno si era divertito con lui per festeggiare il Capodanno. Aveva le 4 zampette legate insieme con il fil di ferro, erano legate talmente strette che il ferro era penetrato fino all'osso.
Aveva ferite varie su tutto il corpo, tagli profondi sulle spalle e sul torace come se fossero state inferte dalla lama di un rasoio.
Aveva l'occhio sinistro fuoriuscito dall'orbita e gli mancava un pezzo di orecchio...l'avevano gettato su un cumulo di neve, forse credendolo morto, ma la neve deve averlo salvato, arrestando le emorragie. 
Portato prontamente in clinica, tenuto in coma farmacologico per 48 ore...poi il risveglio!

Ci si accorse allora che aveva problemi neurologici gravi. Fu eseguita una TAC al cervello che evidenziò un imponente ematoma subdurale, probabilmente causato da un potente colpo alla testa, oppure l'hanno sbattuto contro un muro...chi lo sà!. Quando il cagnolino si ristabilì e fu dimesso, iniziammo il pellegrinaggio da un neurochirurgo ad un altro, nella speranza di potergli dare un futuro migliore.
All'inizio camminava solo in cerchio, non riusciva a nutrirsi se non imboccandolo forzatamente, sbatteva contro ogni ostacolo e non tratteneva le deiezioni.

Ha fatto nel tempo molti progressi...ora comprende il suo nome e corre abbastanza diritto, mangia autonomamente e beve in modo un po' strano, non lappa l'acqua con la lingua come fanno
tutti i cani, ma la morde, infilando tutto il musino e anche le zampe nella ciotola. Il suo problema neurologico principale è che CORRE! Corre sempre, non riesce a fermarsi MAI!
Non si ferma neppure se preso in braccio, continua a scalciare, mimando le pedalate di una bicicletta e questa deambulazione "da cavallo al galoppo" può andare avanti anche per intere giornate, fino allo stremo.
 Per farlo riposare, la notte, siamo costretti a metterlo in una gabbia da degenza (ormai la sua cuccia) e in quel piccolo spazio, dove non può correre, riesce finalmente a riposare e dormire.

Per quanto riguarda il suo handicap psicomotorio non c'è più nulla da fare... o per lo meno, ci sarebbe il tentativo di un intervento al cranio, che andrebbe aperto e sciogliendo il coagulo, asportarlo.
Ma questo tipo di intervento è rischiosissimo, Foxy potrebbe morire, potrebbe rimanere paralizzato oppure potrebbe non migliorare come ci si aspetta.

Ora è felice nel suo limbo psicologico, non ricorda minimamente ciò che gli è successo...per lui, un posto vale l'altro. Foxy ha bisogno di assistenza continua, mai lasciarlo incustodito, potrebbe farsi male seriamente...bisogna tenerlo in un ambiente protetto.
Non sa andare al guinzaglio, sta fermo in braccio solo una manciata di secondi e non ha mai imparato a non sporcare in casa....quando scappa, scappa!
 
Chi lo adotterà, deve essere sempre paziente con lui, non capisce le sgridate per cui sono inutili...non bisogna aspettarsi miglioramenti, è rimasto come un cucciolo...haimè, un cucciolo handicappato.

Noi gli vogliamo molto bene, non gli facciamo mancare nulla, pappe buone e coccole ma non ci aspettiamo certo che lui ricambi, ma vorrei dargli la possibilità di essere accudito come un figlio unico, ma qui al rifugio, i cani sono tanti e il tempo da dedicare esclusivamente a lui è davvero poco...troverà Foxy la persona giusta, la casa giusta per lui? Lo spero tanto!
ADOTTABILE PAVIA E LIMITROFI PREVI COLLOQUI PRE-AFFIDO (chiacchierata a casa dell adottante), FIRMA DEL MODULO DI ADOZIONE E DISPONIBILITA' A RIMANERE IN CONTATTO NEL TEMPO.

Per info MARIA 339/3986371 oasishangai@fastwebnet.it
oppure GLENDA 348/5809188 pavia@lesfigatte.org


-- 
Visitate il nostro sito www.lesfigatte.org oppure www.myspace.com/lesfigatte 



(Leggi Tutto... | Appelli)

Animali che Passione Appelli Baby
Postato da il Martedì, 04 maggio @ 22:37:04 CEST (393 letture)

Baby


basta guardarla negli occhi...non servono parole....Baby cerca adozione! Non servono tante parole, basta guardare queste foto, l'espressione degli occhi di questa meravigliosa cagnolina, timidina, dolce, buona e sottomessa. Lei si chiama Baby, ha passato 5 anni in un canile orrendo, è sterilizzata, e cerca casa. Baby è una taglia media, buona come il pane, compatibile con altri animali, adottabile da persone sensibili perchè lei è un animo fragile, da rincuorare anche se pieno di speranza e voglia di ricominciare. Meglio se in casa con giardino dove Baby possa prendersi i suoi tempi. Guardatela bene, incrociate il suo sguardo e pensate a come sarebbe bello vedere questa espressione timorosa cambiare e diventare fiduciosa e piena di gioia...gioia che solo l'amore di un padrone può donarle! Guardala bene !Se cerchi un' amica fedele con cui condividere la tua vita scegli BABY! non te ne pentirai... Ora si trova vicino Roma ma per amorevole adozione possiamo portarla in tutto il centro-nord.







(Leggi Tutto... | Appelli)

Animali che Passione Appelli SEMOLA
Postato da il Martedì, 04 maggio @ 22:13:40 CEST (381 letture)

Semola, barboncino, 10 anni, abbandonato legato al palo della luce, cerca casa ovunque!!!

Ho 10 anni, sono un barboncino bianco, dolcissimo, educato, un po’ vecchietto ma  ancora abbastanza in forma. Il mio padrone che per 10 anni mi ha avuto in casa con se mi ha abbandonato legandomi al palo della luce, sotto la pioggia.

Sono stato portato in canile da due turisti (che figuraccia per la mia città!).

Per due giorni ho pianto, non ho mangiato, non ho guardato nessuno ….

ora il mio dolore si sta attenuando, ma è dura stare in canile.

I volontari mi vogliono bene, mi coccolano, mi curano ma io sono troppo piccolo per stare in canile

e ricordo sempre di quando stavo sul divano,

di quando la mano del mio padrone mi accarezzava.

Ti prego, non lasciarmi ancora in canile, adottami.

 L’amore che mi darai sarà sempre meno di quello che io darò a te.

I volontari sono disposti a portarmi ovunque previo controllo adozione, firma contratto e controlli post adozione.

In più il canile dove mi trovo è al collasso economico quindi le spese per il biglietto saranno a tuo carico.

Se hai pensato di prendere un cane, questo è il momento giusto: io ti farò felice,

adoro i bimbi e vado d’accordo con tutti i cani.

Tuo Semola.

Lega Nazionale per la Difesa del cane – sezione di Palermo

Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita

Viale Diana, 3 – Palermo

Aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18, il sabato e la domenica dalle 10 alle 14.

www.legadelcane-pa.org

340 5512698





<


(Leggi Tutto... | Appelli)

512 articoli (52 pagine, 10 per pagina)
[ 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 ]
 
Firma per gli animali

FIRMA LA PETIZIONE "CANI E BENI DI LUSSO"?



FIRMA LA LETTERA AGLI EURO PARLAMENTARI CONTRO LA VIVISEZIONE
Abolizione della vivisezione didattica

FIRMIAMO PER I CANI E I GATTI DELLA SPAGNA

Sign for Il massimo della pena alle 2 assassine di Milano


ABOLIZIONE PATE' DE FOIE GRAS

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

La Storia di Oggi
Ancora Nessun Articolo.

Articoli Vecchi
Lunedì, 12 marzo
· ROUGE
Domenica, 11 marzo
· cecilia.
· facciamole passare gli ultimi anni in una famiglia....
· AIUTIAMO I COMPAGNI DI VITA DI GIANCARLO....
·
· BIAGIO CANILE DI LATINA
Sabato, 10 marzo
· Volontari siciliani sempre al fianco dei nostri amici a 4 zampe... Aiutaci anche
Giovedì, 02 febbraio
· KORA, 8 MESI, 10 KG!
· CIQUITA, BELLISSIMA SETTER DI 1 ANNO CERCA CASA!
Mercoledì, 01 febbraio
· BILANCIO ECONOMICO 2011

Articoli Vecchi

Informazioni

Logo TV animalista

GRUPPO DI STUDIO SULLE TRADIZIONI VIOLENTE

Chi li ama ci segua

I cani di Erica

Gruppo Le Aquile Rimini, Unità Cinofila da Soccorso.

Sito del rifugio Ulmino

Sito del Canile di Coriano

Sito Associazione Animal Liberation

Avere un Animale

Abotta un Bull!

Sito per gli animali disabili

Associaizone Oltre la Specie

S.O.S. Adozioni Cani

Gruppo Spillo

Sito SAVE THE DOGS

Sito LEGA PER L'ABOLIZIONE DELLA CACCIA



Sito LIDA sezione di Olbia

Sito Arcabaleno



HOME

Argomenti

Archivio Articoli

Chi Siamo

Cerca

Domande più frequenti

Contenuti

Downloads

Web Links

Top 10

Invia News

AvantGo

Sondaggi

Contatti

Come Sostenerci

Passaparola

Giornale

Profilo Utente


Contattaci. Contattaci.

Contatore visite gratuito

IL sito è curato e realizzato da Ivan Innocenti


godaddy stats
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.39 Secondi