Un nostro membro partecipa alla azione di Animal liberation
Data: Lunedė, 14 aprile @ 22:57:21 CEST
Argomento: Azioni


FERMATA LA DEPORTAZIONE DEI CANI DELLA PROVINCIA

21 dicembre 2007, Canile di Vallecchio (Rimini)

dopo lo sciopero della fame di marzo '07,
STOP ALLE DEPORTAZIONI !

Con un blitz degli animalisti di Animal Liberation č stato impedito al Dr. Bocchi, titolare del canile privato di S.Secondo parmense, di caricare su un furgone i cani dei Comuni di Misano, Verucchio e Santarcangelo ospiti del canile di Vallecchio di Rn per essere deportati a Parma.
Dal giorno prima ai Sindaci sono stati inviati ben due atti di diffida con il quale č stato chiesto di desistere dalla sistematica deportazione.
E' stato sufficiente creare uno sbarramento di persone all'ingresso del canile per non far uscire i cani e impedire che fossero caricati sui mezzi di Bocchi. Il Dr. Bocchi ha preferito rinunciare consapevole della sua posizione in molte procure d'Italia.
Questo episodio, che ha fatto sė che nessun cane abbia lasciato Rimini, si aggiunge a quello di Giussano/Lombardia. Anche lė gli animalisti hanno impedito a Bocchi di prelevare i cani.
Nel frattempo tutte le associazioni animaliste di Rimini hanno formulato un testo con il quale si chiede alla regione Emilia-Romagna un chiaro divieto di esportare i cani dei pubblici canili fuori provincia.

IMPORTANTE: COSA FARE ORA ?

chi ha amici, parenti, conoscenti di Santarcangelo, Misano e Verucchio
chieda per favore loro di SCRIVERE lettere di indignazione
attraverso i quotidiani locali (vedi indirizzi sotto)
ai propri rispettivi sindaci per le scelte di deportazione dei cani dal loro territorio;
é IMPORTANTISSIMO perchč i politici VIVONO DI CONSENSI
e non c'č denuncia che abbia pių efficacia del PUBBLICO DISSENSO.
(prego usare toni pacati ed educati)

Corriere di Romagna
piazza tre martiri n. 43
Rimini
rimini@corriereromagna.it

La Voce di Romagna
viale Principe Amedeo 11/c
Rimini
lavoce@lavocediromagna.com
 

clicca qui per le FOTO e per la STAMPA









Questo Articolo proviene da Animali che passione
http://www.animalichepassione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.animalichepassione.it/modules.php?name=News&file=article&sid=6