RUBRICA ANIMALI
Data: Venerdì, 06 agosto @ 22:00:50 CEST
Argomento: Appello


 
Riky: è un meticcio taglia media ormai anzianotto. Infatti ha 12 anni ( almeno così dice la sua scheda) e da qualche anno si trova in un canile privato , molto duro, dal quale probabilmente non ne uscirà mai più. Sappiamo che i cani anziani hanno poche chance... ma speriamo con questo appello di trovare un posticino per il dolce Riky. Facciamogli vedere che la vita può essere anche tanto dolce....per adozioni: 3335451716-3357023654-   3398125902 
 rIKY  

SHIVA: è un meticcio maschio di taglia media. Entrato in canile all'età di 3 mesi, ha vissuto tutta la vita in canile. Non ha passato nemmeno un giorno fuori da una gabbia!!! Non conosce l'erba, le carezze, la vita.
INGRESSO IN CANILE 01-03-1998. GLI TROVIAMO CASA DOPO 12 ANNI E MEZZO DI CANILE? Si trova nelle Marche.
per adozioni o informazioni:3335451716-335702
3654-3398125902.     
catherine.grellet@tin.it  

shiva

FIFì, UNA STORIA A LIETO FINE

Il Gattile di Cesena è un bel posto. E' vero, è sempre un gattile e si spera che i gatti presenti trovino presto una famiglia, ma l'aria che si respira è di cura e rispetto e soprattutto molto amore. Questo è un modello di come dovrebbe essere realizzato un gattile e vorremmo che le amministrazioni del territorio tenessero conto delle esperienze positive riproducendole.
La scelta di aver predisposto uno spazio dedicato, tranquillo è elemento indispensabile per il benessere degli animali dei cittadini e di lotta al randagismo.
Esistono proposte di realizzare gattili all'interno di canili, ma ciò comporta grandi disagi e stress  sia per cani che per i gatti stessi oltre che aumentare le difficoltà di gestione per gli operatori. Scelte rispettose delle esigenze degli animali diventano elemento di orgoglio e di qualificata immagine del territorio e della amministrazione dimostrando rispetto e programmazione. Il gattile di Cesena gestito dai volontari Enpa è esempio concreto e riteniamo debba essere elemento da ripetere nel territorio della Romagna. La volontaria Marinella De carli ci invia la sua testimonianza.
 
                                                 
 

   

        Domenica 06610  una volontaria del gattile ha ricevuto una delle tante segnalazioni di  gatti incidentati.  Ha chiamato la guardia medica veterinaria di Cesena e gli ha consegnato la gatta nera che era stata investita. La sua vita era a rischio,ma grazie alla tempestività dei soccorsi ora Fifì è salva,anche se è stato necessario amputarle una zampina posteriore e la coda.

Ero stata incaricata di fare delle foto alla micina, per poi distribuire le immagini nella zona dell'incidente, sperando che il proprietario la vedesse e potesse riportarla a casa. Ma ero scettica ,perché in più di un anno di volontariato per il gattile,ho fatto molte volte queste segnalazioni e pochi sono venuti a cercare il proprio gatto smarrito. Purtroppo non c'è un anagrafe felina,ed è impossibile sapere chi sono i proprietari dei gatti smarriti,ammalati o incidentati che ci vengono segnalati.In questi casi noi li curiamo,ci occupiamo di loro...ma sono destinati a restare nel gattile di Cesena gestito esclusivamente da volontari. Questa volta però...per la gioia di tutti...tre giorni dopo l'incidente ,ha telefonato una persona per segnalare lo smarrimento della sua gatta. La descrizione corrispondeva...quando Fifì ha rivisto il suo proprietario ha avuto una reazione molto commovente ,si è alzata in piedi nonostante il dolore, e ci ha fatto capire quanto forte fosse il legame con il suo proprietario....il loro incontro è stato davvero toccante.

Al gattile ci sono diversi gatti rifiutati perché menomati da malattie o ferite da incidenti. Troppa gente continua a non rispettare l'animale domestico e quando si verificano difficoltà “accantonano il giocattolo”,chiedendo di sopprimerlo o peggio ancora...abbandonandolo meschinamente. Ma la famiglia di questa gatta si è dimostrata una vera FAMIGLIA. Sono stati felicissimi di ritrovarla,anche se con una zampa in meno e le cure a cui dovranno sottoporla per un po'.Noi volontarie siamo molto gratificate da questo episodio che ci ripaga per il grande impegno e passione per i gatti in difficoltà che giorno dopo giorno assistiamo. Ricordiamo di non perdere mai le speranze e di segnalare sempre lo smarrimento dei propri amici pelosi. Per i gatti del cesenate potete telefonare al 3334144292 tutti i giorni nelle emergenze,mentre per le informazioni e segnalazioni solo dalle 16 alle 19.

 

Marinella De Carli 

fifì









Questo Articolo proviene da Animali che passione
http://www.animalichepassione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.animalichepassione.it/modules.php?name=News&file=article&sid=424