Manifestazione nazionale contro il mega-canile di Osimo 19 luglio 2008
Data: Venerdì, 04 luglio @ 18:50:04 CEST
Argomento: Azioni


Nuova pagina 1
Da: Ulmino Info [mailto:info@ulmino.it]
Inviato: giovedì 3 luglio 2008 22.32
A: Undisclosed-Recipient:;
Oggetto: IMPORTANTISSIMO - Manifestazione nazionale contro il mega-canile di Osimo 19 luglio 2008
Priorità: Alta

RICEVIAMO E SOSTENIAMO QUESTA IMPORTANTISSIMA INIZIATIVA.

MOLTI DI VOI CONOSCONO IL CANILE DI RIETI E NON SERVONO PAROLE PER DESCRIVERE CIO' CHE è STATO E CIO' CHE è, NONOSTANTE L'APPARENZA... CHI NON LO CONOSCE PUò CERCARE "CANILE DI RIETI" CON UN QUALUNQUE MOTORE DI RICERCA E CAPIRA'...

LA DITTA PROPRIETARIA DEL CANILE DI RIETI HA INIZIATO LA COSTRUZIONE DI UN MEGA-CANILE DI 800 CANI A OSIMO, CON AUTORIZZAZIONE COMUNALE, PROGETTO REDATTO DAL VICESINDACO, SOSTEGNO DEL SINDACO E APPOGGIO INCONDIZIONATO DA PARTE DI UN'ASSOCIAZIONE "ANIMALISTA" LOCALE...

CREDIAMO CHE CHIUNQUE SI DEFINISCA "ANIMALISTA" O CHIUNQUE NON SI VOGLIA DEFINIRE IN ALCUN MODO MA ABBIA UN PROFONDO SENSO CIVICO E CIVILE DI RISPETTO VERSO GLI ESSERI VIVENTI DI QUALUNQUE SPECIE, POSSA SOLO ABORRIRE LA COSTRUZIONE DI UNA STRUTTURA SIMILE.

DA INFORMAZIONI APPRESE SAPPIAMO CHE I RANDAGI DI OSIMO ATTUALMENTE DETENUTI IN ALTRE STRUTTURE SONO CIRCA 60. PERCHè UN'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DOVREBBE PREFERIRE LA COSTRUZIONE DI UN MEGA-CANILE PRIVATO DI 800 CANI SUL SUO TERRITORIO PIUTTOSTO CHE LA COSTRUZIONE DI UN CANILE PUBBLICO DIMENSIONATO PER I "SUOI" CANI???

CHIEDIAMO A VOI TUTTI, VERI AMICI DEGLI ANIMALI,  DI INTERVENIRE A QUESTA MANIFESTAZIONE AL FIANCO DEL COORDINAMENTO CHE LA PROMUOVE. PER DIFENDERE I DIRITTI DI TUTTI!!!

AFFINCHè IL PASSATO E IL PRESENTE DI RIETI NON DIVENTINO IL FUTURO DI OSIMO, VI PREGHIAMO DI DIFFONDERE IL COMUNICATO E IL VOLANTINO E SOPRATTUTTO DI PARTECIPARE NUMEROSI ALLA MANIFESTAZIONE!!!

E' UN'OCCASIONE UNICA PER SCENDERE IN PIAZZA, TUTTI INSIEME, PER DARE VOCE ALLE CENTINAIA DI SENZA VOCE DI CUI, INSIEME A NOI, VI SIETE OCCUPATI IN QUESTI ANNI.

SE A RIETI "GIUSTIZIA" è UNA PAROLA IGNOTA, FORSE FUORI DA RIETI NON LO E': POSSIAMO TENTARE DI IMPEDIRE CHE ACCADA ANCORA, MA DOVREMO ESSERE IN TANTI, Lì, SUL POSTO... 

CONTIAMO SU TUTTI VOI, GRAZIE.

I VOLONTARI DEL CANILE DI RIETI

 

P.S. avremmo bisogno di sapere in anticipo su quante "forze" possiamo contare, quindi vi saremmo grati se poteste scriverci una mail confermando la vostra presenza

 

 

                                                                ***

                                       COMUNICATO

 

Il "Coordinamento dei movimenti in difesa dell'ambiente nel territorio di Osimo e nelle zone limitrofe" organizza ad Osimo (AN) una manifestazione a carattere nazionale contro la costruzione di un mega-canile da 800 cani in località Passatempo autorizzata dall'amministrazion e comunale di Osimo alla ditta Tecnovett srl, già inquisita per maltrattamento ed uccisione degli animali nel canile di Rieti. Sabato, 19 luglio 2008 alle ore 18.00 dal piazzale del San Carlo ad Osimo partirà un corteo pacifico diretto al centro storico con arrivo nella centralissima Piazza Boccolino. Il corteo si concluderà con alcuni interventi e con la proiezione del video shock che mostra il trattamento subito dai cani nella struttura di Rieti gestita dalla Tecnovett srl, posta sotto sequestro dalla Guardia Forestale, (ma ancora in attività). Per il bene dei cani non vorremmo che quello di Passatempo di Osimo fosse una fotocopia in scala più grande del canile Rieti. Ma oltre al destino di quei poveri animali, esiste il pericolo di una devastazione irrimediabile per Osimo e il suo territorio. Un anfiteatro naturale è stato già sbancato per far posto al canile e con esso alla distruzione della vita dei residenti e al totale azzeramento del valore patrimoniale di chi ha fatto tanti sacrifici per avere una casa tutta sua in quello che una volta era un piccolo paradiso. Questo significa il degrado IRREVERSIBILE del nostro territorio oltre che il degrado della nostra umanità! Non possiamo permettere che tutto questo accada e che vengano violati in maniera così arrogante i diritti degli animali e dei cittadini per favorire alcuni interessi particolari. Preghiamo pertanto tutti coloro che sono sensibili a queste tematiche, di partecipare numerosi alla manifestazione nazionale di sabato 19 luglio ad Osimo.

 

Il Coordinamento dei movimenti in difesa dell'ambiente nel territorio di Osimo e nelle zone limitrofe









Questo Articolo proviene da Animali che passione
http://www.animalichepassione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.animalichepassione.it/modules.php?name=News&file=article&sid=42