Artax cerca aiuto per riprendersi.
Data: Domenica, 18 ottobre @ 00:00:00 CEST
Argomento: Appello


Questo è Artax:


Ci sono giorni che non vorresti arrivassero mai; ci sono cose che non vorresti mai vedere e realtà che non vorresti mai conoscere.

Vivi nella convinzione di essere abituato al peggio fino a che non vedi il peggio del peggio che avevi visto l'ultima volta..

Così è arrivato oggi questo Dobermann, così lo hanno trovato... Chi lo ha trovato ci ha chiesto subito una mano, ci avevano descritto una situazione agghiacciante ma fino a che non la vedi pensi sempre "non sarà peggio di Lothar o di Pedro"..

E invece...Peggio di Artax cosa c'è? Dove è la dignità di questo essere vivente? Chi lo ha privato del diritto alla vita?
NOI ESSERI UMANI!!!!!!!!

Artax, come abbiamo deciso di chiamarlo, è stato salvato da un canile lager del Sud di cui per ora è inutile parlare; ma è giusto che TUTTI vedano cosa accade in Italia!

Domani mattina verrà portato dal nostro veterinario per un primo controllo da cui, supponiamo, emergerà di tutto...

Ma sappiamo che per quanto ora si trovi al sicuro una convalescenza in una casa o comunque con persone che possano curarlo è molto meglio della nostra pensione.

Chiunque avesse la possibilità di aiutarlo, con assistenza fino a che è in pensione, dandoci una mano per portarlo dal veterinario (è a Parma adesso) o magari dandogli assistenza a casa, qualsiasi cosa possiate o vogliate fare per lui, ve ne saremo grate.

Associazione Dobermanns' Angels ONLUS - www.dobermannsangels.it - dobermannsangels@gmail.com

Per informazioni su Artax potete chiamare Micha al 3343615239


AGGIORNAMENTI:
AMBULATORIO VETERINARIO SALUS
Dott. S. Skert – Dott.ssa M. Emiliani

Oggi, 19 settembre 2009, ho visitato il cane maschio adulto dobermann di nome Artax, ilquale si presenta in pessimo stato di nutrizione con ipotrofia muscolare e debolezza grave.
Presenta inoltre lesioni cutanee, quali eritemi, piodermiti secondarie e alopecia,compatibili con dermatite causata da fluidi corporei, e, in corrispondenza delleprominenze ossee, presenta ipercheratosi ulcerate da irritazione per attrito della cute consuperfici dure.
L'esame obiettivo particolare degli apparati cardiovascolare e respiratorio erano nellanorma, linfonodi nella norma, mucose pallide, ipertermia, TRC nella norma.
Ho rilevato otoacariasi, congiuntivite mucopurulenta e gonfiore alle articolazioni degli arti,soprattutto l'articolazioni tibiotarsale destra.
In attesa dei risultati dell'IF per sospetto di leishmania, elettroforesi proteine e VES.
Si consiglia ricovero in terapia intensiva.
ESAMI EMATOCHIMICI
EMOCROMO
RBC 3.48
HCT 20.8
WBC 26.2
HGB 7.1
PLT – STIMA PIASTRINICA ADEGUATA
BUN 6
CREA 0.3
GLU 100
ALT 10
ALKP 84
TP 9.3
TBIL 0.2
AMYL 573
CA 10.1
Nonostante un sensorio nella norma si consiglia visita neurologica specialistica e accuratavalutazione comportamentale, il cane infatti è affetto da anteropulsione e movimenti dimaneggio continui.
Per ulteriori informazioni resto a disposizione
Salsomaggiore terme, 19/09/2009
Dott. Martina Emiliani


TERAPIA

MATTINA BAYTRIL 6,5 mg/Kg
AURIZON 8 GTT
ZINCOGEN 1 CPR
COLBIOCIN 2 GTT
RESURGEN 2 CPS
SERA COLBIOCIN 2 GTT
IT-IS 3 CPR
ALLOPURIN
A GIORNI ALTERNI EPARGRISEOVIT 1 FIALA IM
DIETA MANTENIMENTO + A/D (4 PASTI AL GIORNO)
SOMMINISTRATI:
TERAPIA ACARICIDA
DRONTAL PLUS 2 CPR


ARTAX cerca disperatamente una famiglia che possa adottarlo, seguirlo e curarlo per fargli dimenticare il suo triste passato, o qualcuno che abbia possibilità di ospitarlo fintanto che non si riprende!








Questo Articolo proviene da Animali che passione
http://www.animalichepassione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.animalichepassione.it/modules.php?name=News&file=article&sid=298