AEE CONIGLI CHIUDE PER MANCANZA DI AIUTI! TANTI ANIMALETTI DA ADOTTARE!
Data: Venerdì, 31 luglio @ 10:43:57 CEST
Argomento: Appello


QUANDO LA MANCANZA DI COLLABORAZIONE E AIUTO...........DI MANCANZA DI ADOZIONI E ALTRO, FA' INDIETREGGIARE E ARRENDERE I VOLONTARI......QUESTI ANIMALETTI CERCANO CASA.............E FORSE A DIFFERENZA DEL CANE O DEL GATTO, SUSCITANO MENO PIETA' NEI CONFRONTI DELLA GENTE.........

COME VOLONTARI CHE DANNO TUTTI SE STESSI - CIASCUNO COME E QUANTO PUO' - NON CI FA ONORE CHE UNA DELLE POCHE ASSOCIAZIONI CHE SI OCCUPANO DI ANIMALI DOMESTICI CHE NON SIANO GATTI NE' CANI DEBBA CHIUDERE PER MANCANZA DI COLLABORAZIONE


TANTI ANIMALETTI DA ADOTTARE ANCORA....

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Laura_AAEConigli
Date: 21 luglio 2009 11.43
Oggetto: CHIUSURA ATTIVITA'

date le continue segnalazioni di conigli abbandonati per strada nei parcheggi ,in gabbia, sotto al sole, davanti ai negozi, negli ambulatori veterinari, nei canili, e l'inutile tentativo di appellarci alla sensibilità collettiva per trovargli una sistemazione ,in quanto nessuno offre accoglienza per loro, nemmeno transitoria, e i volontari ormai sono disperatamente pieni, (un solo volontario ne ha più di 70) si è constatata la necessità di chiudere le attività fino a settembre.

restano quindi:
-50 criceti in mano ad un privato che non ha modo/tempo di separarli e si stanno ammazzando l'un l'altro, mentre le femmine continuano a partorire e a cannibalizzare i feti(zona La Spezia)
-lo stesso per altri 30 criceti in zona Roma 32 conigli in mano a privati che non intendono portarseli in vacanza e li lasceranno morire in casa di fame e di caldo 
-15 cavie che non riusciamo ad avvicinare a noi per mancanza di staffette e che sono al momento in condizioni di sporcizia e malnutrizione
-6 conigli che non riusciamo a spostare da Milano a Ferrara per mancanza di staffette verranno lasciati in campagna e altri 4 su Roma per cui cerchiamo inutilmente staffetta verso Bologna da 20 giorni

ci auguriamo che per cani e gatti le attività possano proseguire nel migliore dei modi.per gli animali di categoria inferiore, purtroppo, non possiamo fare di più questi animali andranno incontro a morte o maltrattamento.e chissà quanti altri nei prossimi giorni dato che si viaggia a ritmo di 6/10 segnalazioni (di animali non convenzionali) al giorno e  -non arrivano disponibilità di stallo- non c'è alcuna collaborazione per le staffette - non arrivano aiuti di alcun genere , ma anzi continue richieste di intervento.

beato chi dormirà sereno nonostante questa consapevolezza.

Laura
--
Gabriella - Livorno
347-3171659









Questo Articolo proviene da Animali che passione
http://www.animalichepassione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.animalichepassione.it/modules.php?name=News&file=article&sid=257