Raccolta per i 250 cani abbandonati del Rifugio della Favorita - Palermo
Data: Martedì, 07 aprile @ 20:00:00 CEST
Argomento: Appello


Cari amici animalisti,

come ogni anno stiamo organizzando la raccolta pasquale per i 250 cani del Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita di Palermo.

Come oramai saprete, il Rifugio è stato sequestrato dai carabinieri dei Nas per problemi legati alle acque reflue e alla mancanza della concessione della terra su ci sorge il Rifugio. Nessun maltrattamento è stato riscontrato e il benessere dei cani che ospitiamo è stato dichiarato da medici veterinari.

Abbiamo fatto ricorso al sequestro e speriamo bene.

Oggi più degli scorsi anni, i cani del Rifugio hanno bisogno di voi e della vostra generosità. Ed è per questo che vi preghiamo a nome dei nostri cani a partecipare alla raccolta numerosi, anche con un piccolo dono, affinché i nostri cani continuino ad avere una vita dignitosa.

Anche quest'anno il banchetto sarà allestito in piazza Unità d'Italia (di fronte la statua di Padre Pio), sabato 11 Aprile, dalle 10 alle 18.

Ecco cosa serve urgentemente:

- croccantini per cani adulti (ogni giorno, 0gni cane ne mangia circa 400 gr. E molti mangiano due volte al dì).

- antiparassitari (tra un mese iniziamo con la copertura parassitari per tutti e 250 cani!!!), vanno bene sia i collari, sia le pipette.

- medicine per uso veterinario, ma anche per uso umano (tutto ciò che il nostro veterinario scarterà, verrà portato a frate Biagio Conte per i suoi poveri).

Al banchetto di raccolta troverete anche simpatici gadget animalisti, come le magliette per grandi e piccini, adesivi e tanto altro, il cui ricavato andrà interamente devoluto al Rifugio per l’acquisto di medicine.

Noi volontari e i nostri cani, vi auguriamo una serena Pasqua.

Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Palermo

Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita

Viale Diana, 3

www.legadelcane-pa.org

rifugiofavorita@libero.it

 









Questo Articolo proviene da Animali che passione
http://www.animalichepassione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.animalichepassione.it/modules.php?name=News&file=article&sid=209