Benvenuto su Animali che passione Offri il tuo contributo in denaro per sostenerci.
Iscriviti alla associaizone e diventa uno di noi
Mi Vuoi Morto? Attenzione alle truffe sui cuccioli
Condividi
Cerca

HOME

Argomenti

Archivio Articoli

Chi Siamo

Cerca

Domande più frequenti

Contenuti

Downloads

Web Links

Top 10

Invia News

AvantGo

Sondaggi

Contatti

Come Sostenerci

Passaparola

Giornale

Profilo Utente


Pepe consiglia di iscriversi
...amici è nata DNA Rimini...io corro a iscrivermi!!!


La mappa per i nostri amici animali a Rimini
Visita la nostra mappa e contribuisci segnalando i punti di interesse
Visualizza Canili e Animali a Rimini in una mappa di dimensioni maggiori

Il caso Sgambamento a Rimini
Guarda il nostro progetto "Sgambamento canile di Rimini"

Utenti in Linea Ora
In questo momento ci sono, 178 Visitatori(e) e 8 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Gatti nel Canile di Rimini
Gatti nel Canile di Rimini

Canile di Vallecchio

Cani del Canile di Vallecchio


Menù
· Home
· Archivio Articoli
· Argomenti
· AvantGo
· Cerca
· Contatti
· Contenuti
· Domande più frequenti
· Downloads
· Forums
· Giornale
· Invia News
· Messaggi Privati
· Passaparola
· Profilo Utente
· Sondaggi
· Statistiche
· Top 10
· Web Links

Filmati
Abbandono animali RTV San Marino


Canile di Coriano
Prima parte


Canile di Coriano
Seconda parte


Abbandono Animali
Primo tempo


Abbandono Animali
Secondo Tempo




Logo TV animalista

Video Gli orrori della produzione di uova

Video Stop alla sofferenza degli animali nei circhi

 
Firma la Petizione Petizione: Cani e beni di lusso. Firmate la petizione.
Postato da il Giovedì, 24 novembre @ 22:32:50 CET (610 letture)

http://www.petizionionline.it/petizione/cani-e-beni-di-lusso/5632

Egregio Prof. Monti,siamo un’associazione di volontariato che opera a livello nazionale. Siamo molto dispiaciuti e amareggiati nell’apprendere che il Suo nuovo governo vorrebbe tassare i cani come beni di lusso, comprese le loro cure veterinarie.

Questa legge, se verrà approvata, sarà una vergogna e un ulteriore disonore per l’Italia in quanto i cani e in generale gli animali domestici non sono assolutamente beni di lusso, bensì “beni” di affezione

Forse non ha preso in considerazione che ci sono ancora tante brave persone che non vanno a comprare cani da 2.000,00 o 3.000,00 euro, ma li raccolgono per strada dove il randagismo purtroppo in Italia è ancora una vergogna davanti al mondo; li prendono dai canili dove, con strutture totalmente fatiscenti e inadeguate, i cani muoiono di stenti, freddo e fame!

Forse non ha pensato che queste persone, adottando un cane, fanno un gesto d’amore e non di LUSSO? Di lusso non vi è nulla in quanto spesso vengono presi cani malati che i civilissimi cittadini italiano abbandonano, o cani anziani che dopo una vita casalinga vengono buttati poi in strada.

 Forse non si è reso conto che con questa legge non solo si incentiverà il randagismo e abbandono, ma fermerà ogni tipo di adozione e obbligherà le persone già senza scrupoli ad abbandonare sempre più animali ammalati per una TASSA ASSURDA!

 

Forse non avete pensato che le persone che amano e hanno animali domestici, li amano come figli e li curano come figli, ma rinunciando a vacanze, a ristoranti, a cene di lusso, a feste e festini, a belle macchine, a gioielli e spesso facendo enormi sacrifici per arrivare a fine mese per curare il proprio cane, come è giusto, normale e civile che sia.

 

Ci sorge una domanda quindi: tasserete anche i nostri figli che vanno mantenuti e curati, dove il loro mantenimento costa sicuramente più di un animale?

Pesiamo che non vi siate resi conto delle conseguenze alle quali si andrà incontro con questa legge VERGOGNOSA!

Non faremmo altro che incrementare i canili dove sappiamo perfettamente che ancora una volta in tutto questo a guadagnarci saranno i gestori dei canili, la mafia e la camorra che si arricchiranno alle spalle degli indifesi, dove buon cuore e affetti verranno calpestati ancora una volta!

Spero che vogliate rivedere questa legge in nome di una civiltà e in nome di affetti che sono di lusso solo nel nostro cuore e che per molte persone rappresentano l’unica fonte di amore e compagnia.

Sperando ci possiate riflettere.

Associazione AmiciCani

Ufficio Stampa
AmiciCani
345 4190523

Associazione di aiuto, protezione, tutela e salvaguardia per i cani di tutta Italia
www.amicicani.com
www.amicicani.eu

segnalazioni@amicicani.com


(Leggi Tutto... | )


Firma la Petizione Petizione: salviamo gli orsi della luna!!
Postato da il Lunedì, 19 settembre @ 22:19:27 CEST (518 letture)

popup
Nel pdf trovate i fogli per la raccolta firme, intanto voi potete firmare la petizione on line qui:
http://www.PetitionOnline.com/bears/
 
Quello che fanno a questi poveri orsi è una delle atrocità più terribili e non possiamo voltarci dall'altra parte !!!  


Tiziana Bordini
Presidente Noi Animali Onlus
cell. 339.6248775 (feriali dopo le 17.00)
www.noianimali.com

 

Vi chiediamo la cortesia di far girare questa mail e di raccogliere firme per la causa degli "orsi della luna"...

leggete l'articolo, non potrete rimanere insensibili.

Ogni firma aiuterà gli orsi e mamma orsa con il suo cucciolo non saranno morti invano.

 

Cina, una "orsa della bile" uccide il proprio cucciolo e poi si suicida

 

L'animale ha soffocato il proprio piccolo per evitargli la sofferenza della tradizione cinese

FULVIO CERUTTI (Agb)

torinoPer anni costretti a terribili sofferenze. Rinchiusi in gabbi strette, senza potersi muovere, tenuti in vita per vedere estratta la propria bile ritenuta utile per la medicina tradizionale locale. E' quanto capita in Cina a circa 12mila orsi, anche per vent'anni, sin quando la morte non li libera da quell'inferno voluto e gestito dall'uomo.

Una sofferenza troppo grande per permettere che accada al proprio cucciolo. Così un'orsa decide per il gesto estremo: uccidere il proprio piccolo per poi togliersi la vita. L'episodio è raccontato, in anonimato, da uno degli operai di queste "fabbriche della bile": «Il cucciolo stava piangendo - riporta il portale cinese Reminbao.com - mentre gli stavamo inserendo la cannula da cui estraiamo la bile, quando la madre è riuscita a liberarsi dalla gabbia in cui era tenuta». Pochi istanti, ma sufficienti all'orsa per raggiungere il proprio piccolo e tentare di liberarlo dalla catena. Non riuscendoci, la madre decide così di soffocarlo con un abbracciarlo. Dopo quel gesto estremo, l'animale adulto si è scagliato a testa bassa contro un muro ponendo fine anche al suo inferno.

Un gesto d'amore, un gesto di disperazione, che da solo spiega, meglio di tante immagini, questa pratica che continua a persistere nonostante le proteste internazionali. Una battaglia che dura da molto tempo: in passato gli orsi venivano catturati e uccisi, poi, di fronte a una legge che ne vietava la soppressione, la terribile decisione di tenerli in vita nelle gabbie. Molti orsi, sottoposti ai terribili dolori, dovuti alle infezioni e ai tumori che derivano dalle condizioni in cui vivono, impazziscono, tentano di uccidersi o di strapparsi via quel tubo. Fatti così frequenti che gli "allevatori" non solo li pungolano con spuntoni roventi, ma sono anche arrivati a rimuovere loro unghie e denti.

Una battaglia che l'Animals Asia Foundation, fondata dalla coraggiosa Jill Robinson, sta conducendo da anni portando in salvo molti esemplari, orsi che appena acquistano la libertà vengono operati per salvarli fisicamente, per poi essere assistiti in una lunga attività di rieducazione psicologica per far riguadagnare loro la fiducia in quella razza umana che tanta sofferenza gli ha provocato.



 
Serena Ruffilli - Presidente  L.I.D.A. Firenze
Lega Italiana dei Diritti dell'Animale - Onlus
Iscritta al Registro Regionale Associazioni Volontariato 
con Atto Dirigenziale n. 2672 del 12/08/2010 al n. 768
www.lidafirenze.it  - CF 94162190485
IBAN - IT14O0760102800000007910950

Tutti gli animali in cerca di casa in Toscana:
http://animaliadozionetoscana.wordpress.com/



(Leggi Tutto... | )

Firma la Petizione Petizione: FIRMA LA LETTERA AGLI EUROPARLAMENTARI CONTRO LA VIVISEZIONE
Postato da il Sabato, 04 settembre @ 09:40:18 CEST (600 letture)

Caro amico, cara amica,

a partire dall'8 settembre il Parlamento europeo esaminerà in seconda lettura la proposta di revisione della direttiva 86/609 sull'utilizzazione degli animali per scopi scientifici.

Tutti noi, firmatari del manifesto "La Coscienza degli Animali" -ormai siamo oltre 10.000!- non possiamo che dirci sorpresi e sconcertati dai contenuti di tale testo.

Nella home page del sito

http://www.lacoscienzadeglianimali.it

puoi trovare la lettera aperta, firmata da me e dagli altri garanti del Manifesto della Coscienza degli Animali, rivolta a tutti gli eurodeputati. Ti invitiamo a sottoscriverla e a farla sottoscrivere ad amici e conoscenti!

La revisione che il Parlamento europeo si appresta ad esaminare non persegue infatti con sufficiente determinazione l'obiettivo di ricercare e diffondere metodi alternativi alla sperimentazione sugli animali, pratica che offende il sentimento collettivo. Inoltre condanna ad una morte ingiusta quanto inutile anche gli animali d'affezione.

A puro titolo d'esempio ricordiamo che la bozza approvata dal Consiglio europeo apre alla sperimentazione su cani e gatti randagi, consente il riutilizzo di animali già sottoposti ad esperimenti, permette la sperimentazione senza anestesia, autorizza interventi invasivi su animali per scopi didattici e ammette procedure di tortura, quali il nuoto forzato fino all'esaurimento o l'isolamento di cani o primati, per lunghi periodi.

Si tratta con tutta evidenza di pratiche crudeli nei confronti di esseri che hanno un elevato livello di sensibilità e, in molti casi, sviluppano veri e propri sentimenti simili a quelli dell'uomo. Ammettere questi atti di violenza non ci sembra certo in linea con i principi delle istituzioni civili né indispensabile per gli scopi scientifici che tutti vogliamo perseguire.

Sono certa che, anche questa volta, vorrai essere dalla nostra parte e soprattutto dalla parte degli animali, sottoscrivendo la nostra lettera aperta a tutti gli europarlamentari. Per dare voce a chi voce non ha e per tutelare gli interessi dei più deboli.

Ti ringrazio ancora una volta per il tuo sostegno,

un caro saluto, Michela Vittoria Brambilla


(Leggi Tutto... | )


Firma la Petizione Petizione: ABOLIAMO LA VIVISEZIONE DIDATTICA
Postato da il Martedì, 20 luglio @ 23:20:00 CEST (561 letture)

Abolizione della vivisezione didattica
Marcia virtuale contro la vivisezione: arriviamo a 100.000 partecipanti!

Ecco un aggiornamento sulla Direttiva Europea sulla sperimentazione
animale, in discussione da anni, ma che sembra quasi giunta alla fine
del suo iter, anche per rilanciare la "manifestazione virtuale contro la
vivisezione" ancora in corso, in modo da raggiungere entro settembre il
numero di 100.000 manifestanti.

Raccomandiamo a chi non sta ancora "marciando virtualmente" verso il
Parlamento Europeo di unirsi col suo NO alla vivisezione a questa
manifestazione, seguando le indicazioni riportate a questa pagina:
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=740

Raccomandiamo anche di diffondere questa pagina il piu' possibile, su
Facebook, MySpace, Twitter e quant'altro, in modo da invitare sempre
piu' persone ad partecipare!

*Aggiornamenti sulla Direttiva*

Ecco gli aggiornamenti arrivati pochi giorni fa dalla fondazione
antivivisezionista inglese "Dr. Hadwen Trust", che da anni sta seguendo
i lavori sulla direttiva europea:

il 3 giugno il Consiglio dei Ministri UE ha adottato l'attuale testo
della direttiva come "Posizione Comune", mentre la Commissione
Agicoltura del Parlamento Europeo deve votare a breve. Probabilmente a
settembre passera' di nuovo al Parlamento in seduta plenaria in Seconda
Lettura.

L'attuale testo contiene vari aspetti negativi, purtroppo, perche' la
lobby della vivisezione (industria chimico-farmaceutica, universita',
centri di ricerca e allevamenti) e' molto potente.
Ma contiene anche alcuni aspetti chiave che, se implementati in modo
corretto nelle singole legislzioni nazionali degli Stati Membri,
potranno essere utili per bloccare sperimentazioni e salvare animali.

Un punto importante e' l'impegno ad aumentare lo sviluppo di metodi di
ricerca senza animali, non solo per i test di tossicita' obbligatori per
legge, come di fatto e' stato fino ad ora, ma anche nella ricerca medica.

Un altro punto e' quello dell'obbligo di ispezioni negli allevamenti e
nei laboratori di sperimentazione animale, anche questo un aspetto che
allo stato attuale e' molto trascurato; attualmente la legge non prevede
un certo numero di ispezioni annuali obbligatorie, previste invece nella
nuova direttiva.

Un terzo punto e' quello dell'obbligo di autorizzazione per tutti gli
esperimenti, che come sappiamo attualmente non esiste, perche' la
maggior parte delle sperimentazioni viene fatta in regime di notifica,
cioe' chi fa l'esperimento notifica il Ministero della Salute, ma non e'
obbligato ad attendere una esplicita autorizzazione.
E' pero' anche vero che nella direttiva viene lasciato spazio di manovra
agli Stati Membri per "annacquare" questo punto, e sara' quindi
necessario vigilare sull'implementazione nazionale.

*I prossimi passi*

E' ora importante continuare a fare pressione sul Parlamento affinche'
questi punti chiave vengano mantenuti, e non vi siano ulteriori
peggioramenti della legislazione.

Quindi l'invito e' quello di unirsi alla "marcia virtuale" per
raggiungere i 100.000 partecipanti: con 100.000 firme (perche'
l'adesione alla marcia si fa col proprio nome e cognome) i
rappresentanti del Dr. Hadwen Trust andranno al Parlamento Europeo a
sostenere le nostre istanze, ed inoltre queste stesse firma potranno
essere utili a livello nazionale quando verranno implementate le singole
leggi nei vari Stati Membri.

Quindi... partecipate alla manifestazione come spiegato qui:
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=740

e divulgate!


(Leggi Tutto... | )

Firma la Petizione Petizione: FIRMIAMO PER I CANI E I GATTI DELLA SPAGNA
Postato da il Domenica, 28 febbraio @ 20:55:08 CET (716 letture)

FIRMIAMO PER I CANI E I GATTI DELLA SPAGNA


Amici degli animali firmiamo questa petizione sul problema, risaputo, dei cani e gatti trattati come spazzatura nella
EUROPEISSIMA SPAGNA.




http://www.thepetitionsite.com/1/STOP-TO-CRUELTY-AGAINST-ANIMALS-IN-SPAIN



(Leggi Tutto... | )

Firma la Petizione Petizione: FIRMATE TUTTI CONTRO LA CRUDELTA'
Postato da il Mercoledì, 24 febbraio @ 22:42:53 CET (606 letture)

prova htlm
Riceviamo e ci uniamo anche noi a questo appello e invitiamo tutti a sottoscrivere.
 
Potete firmare questa petizione?:
"Il massimo della pena alle 2 assassine di Milano"
Segui questo http://www.firmiamo.it/ilmassimodellapenaalledueassassine

Grazie


(Leggi Tutto... | )

Firma la Petizione Petizione: PETIZIONE X CANI IN SPAGNA TRATTATI COME SPAZZATURA
Postato da il Sabato, 24 ottobre @ 14:00:00 CEST (657 letture)

Subject: Fw: PETIZIONE X CANI IN SPAGNA TRATTATI COME
SPAZZATURA QUESTA ARRIVA DAGLI USA

Amici degli animali tutti, so che abbiamo già firmato una
petizione italiana sul problema, risaputo, dei cani e gatti
trattati come spazzatura nella europeissima SPAGNA.

Questa è la petizione fatta sulla questione dagli USA. Per
favore, firmate nella riga qui sotto cliccandoci dentro con
nome, cognome etc, come sempre.
Questi le cose le portano
fino in fondo, SPERO  !!! Ti mandano una mail di
ringraziamento e se provi a rifirmare, se ne accorge il loro
data-base e NON TI PERMETTE DI FIRMARE 2 VOLTE!!!

Mi auspico un intervento EUROPEO visto che la SPAGNA fa
parte dell'EUROPA !!!  MA SI PUO' ??? Sotto c'è anche il
video,se non volete guardarlo, firmate e basta. AIUTO A
TUTTI !!!


http://www.thepetitionsite.com/1/STOP-TO-CRUELTY-AGAINST-ANIMALS-IN-SPAIN



(Leggi Tutto... | )

Firma la Petizione Petizione: Canile di Manduria: FIRMIAMO LA PETIZIONE!!!!!!
Postato da il Domenica, 31 maggio @ 15:44:13 CEST (744 letture)

Canile di Manduria: cani morenti, con ferite visibilmente non curate, con larve di mosche agli occhi, che vivono nei loro stessi escrementi e nella più totale inedia. ..............
FIRMIAMO LA PETIZIONE per far finire queste atrocità!



Sign for manduriaemorte



(Leggi Tutto... | )

Appello Petizione: IMPEDIAMO IL TRASFERIMENTI DI 420 CANI
Postato da il Mercoledì, 13 maggio @ 15:32:57 CEST (4061 letture)

A I U T A T E C I  ad impedire il trasferimento di n. 420 cani curati e custoditi DA ANNI   nei  canili della REGIONE BASILICATA in un mega-canile della REGIONE CALABRIA !
 
 
INVIARE LA LETTERA CON OGGETTO


(Leggi Tutto... | )

Firma la Petizione Petizione: FIRMATE PER FAVORE STERILIZZAZIONE OBBLIGATORIA A OLBIA
Postato da il Martedì, 21 aprile @ 22:54:34 CEST (777 letture)

Sign for sterilizzazione obbligatoria Olbia


Carissimi amici, molti di voi conosceranno la Lida di olbia (www.lidaolbia.it), e molti di voi conosceranno situazioni simili o peggiori.   Alla Lida ad Olbia chiedono un aiuto a tutti noi; un aiuto che tutti possiamo dare...non tempo...non soldi...MA UNA FIRMA. Una firma importantissima per cercare di sensibilizzare il loro Sindaco, il loro Assessore, il loro comune sul problema STERILIZZAZIONE. Visitate il loro sito e vi renderete conto di quanti animali in pericolo  cercano, e non sempre ce la fanno, di salvare. Quanti cuccioli abbandonati che sono stati, prima dell'abbandono, maltrattati come una mente umana malata sa fare: li' accade tutti i giorni. Loro chiedono, ormai da tanto tempo, di poter sterilizzare le femmine di  cani e gatti di proprieta'. Dopo un regolare censimento sterilizzare gli animali di chi non e' in grado di gestire un'eventuale cucciolata. In Sardegna in cani sono in genere grandi e figliano anche 9/10 cuccioli alla volta!!! Noi speriamo che una firma possa servire.....di sicuro servira' anche ai ragazzi di Olbia per farli sentire meno soli.....   Grazie

Antonella

....Vi lascio uno stralcio dei tanti raqcconti strazianti che questa gente e' costretta a vivere....visitate il sito....toccate con mano.....MA FIRMATE PER FAVORE!!!!!

 

6-03-09 : Ieri alle 14,05 sono stata chiamata dai vigili di Olbia,
c'è un cane ferito, lo hanno investito:
 

Dei cuccioli giocano felici e ignari di tutto, nella loro innocenza con la loro mamma, lei è sola, non ha un amico umano che pensa a lei ogni giorno, nonostante tutto i suoi amici umani le portano la pappa e sono felici, è nata e cresciuta nella Zona Industriale, di Olbia ,splendidi da vedere.............oggi hanno già due mesi sono dei cagnolini grandi!!!!! Mentre i loro amici umani portano la loro pappa, che felicità, eccoli arrivare, uno sfugge dal gruppetto e si sbilancia nella strada......in quel momento a tutta velocità passa un TIR e la travolge.......momenti vissuti a rallentatore...........finisce sotto le ruote, rotola.....rotola......urla.......la mamma cosa pensa........i fratelli guardano ammutoliti..........gli unici amici umani che ha corrono verso di lei, ma il tempo sembra fermo. Un silenzio interminabile ora il tempo riprende a scorrere improvvisamente come un pugno nello stomaco............. L'autista continua e se ne va......rimane lei stesa sull'asfalto......che urla.
I suoi amici umani non la lasciano certo lì, la mamma non può più fare niente per lei....è disperata.....una corsa in clinica, fratture ovunque, vertebre, bacino gambette una volta felici............dopo poche ore è volata via io ero lì.......chi lo dirà ai suoi amici umani....cosa penseranno la madre e i fratelli....che potrebbero ben presto seguirla, e nel peggiore dei casi morire da soli sull'asfalto, nero come il buio che è arriva piano........quando la temperatura cala e la morte ti porta via.
Allora spero di avervi fatto vivere quello che noi viviamo, e vi dico non permettiamo più che queste cose accadono, firmate la petizione per la sterilizzazione, perchè questo è quello che io vedo, due occhi che piano piano si spengono tra i lamenti....solo perchè sono stati abbandonati al loro destino, e io non posso riportarli in vita....e desidero con tutto il cuore che non muoiano.....ma è impossibile se ne vanno e soffrendo..........come vi ho scritto.
Aiutateli perché era meglio non nascere che vivere per due mesi e morire con una sconosciuta che ti accarezza e senza tua madre..........Adesso decidi tu se firmare o no  

http://www.firmiamo.it/sterilizzazioneobbligatoriaproprietariolbia



(Leggi Tutto... | )

17 articoli (2 pagine, 10 per pagina)
[ 1 | 2 ]
 
Firma per gli animali

FIRMA LA PETIZIONE "CANI E BENI DI LUSSO"?



FIRMA LA LETTERA AGLI EURO PARLAMENTARI CONTRO LA VIVISEZIONE
Abolizione della vivisezione didattica

FIRMIAMO PER I CANI E I GATTI DELLA SPAGNA

Sign for Il massimo della pena alle 2 assassine di Milano


ABOLIZIONE PATE' DE FOIE GRAS

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

La Storia di Oggi
Ancora Nessun Articolo.

Articoli Vecchi
Venerdì, 10 aprile
· Crudeltà in Bolivia.
Sabato, 21 marzo
· SONO URGENTI LE VOSTRE PAROLE DI SOLIDARIETA'!!!
Sabato, 14 marzo
· CACCIA AI LUPI-VIDEO E PETIZIONE
Mercoledì, 25 febbraio
· CANI DI QUARTU. PARTE LA BATTAGLIA
Domenica, 22 febbraio
· Aiutiamo i lupi dalle tortura. Firma la petizione.
Mercoledì, 12 novembre
· COMUNICATO URGENTE DA DIFFONDERE : altri cani per Cicerale
Martedì, 11 novembre
· Gli scheletri di Ripalimosani (Campobasso)

Informazioni

Logo TV animalista

GRUPPO DI STUDIO SULLE TRADIZIONI VIOLENTE

Chi li ama ci segua

I cani di Erica

Gruppo Le Aquile Rimini, Unità Cinofila da Soccorso.

Sito del rifugio Ulmino

Sito del Canile di Coriano

Sito Associazione Animal Liberation

Avere un Animale

Abotta un Bull!

Sito per gli animali disabili

Associaizone Oltre la Specie

S.O.S. Adozioni Cani

Gruppo Spillo

Sito SAVE THE DOGS

Sito LEGA PER L'ABOLIZIONE DELLA CACCIA



Sito LIDA sezione di Olbia

Sito Arcabaleno



HOME

Argomenti

Archivio Articoli

Chi Siamo

Cerca

Domande più frequenti

Contenuti

Downloads

Web Links

Top 10

Invia News

AvantGo

Sondaggi

Contatti

Come Sostenerci

Passaparola

Giornale

Profilo Utente


Contattaci. Contattaci.

Contatore visite gratuito

IL sito è curato e realizzato da Ivan Innocenti


godaddy stats
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.16 Secondi